30/01/2016

Politica

Cuorgnè, maquillage alla scuola media “Cena”: 21mila euro per decorare le pareti e i soffitti

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

L’amministrazione comunale di Cuorgnè ha impiegato nel migliore dei modi i 21 mila euro ottenuti nell’ambito del progetto denominato “Scuole Belle”: i fondi sono stati investiti per realizzare, nel fine settimana, decorazioni a pareti e soffitti della scuola media “Cena”. L’obiettivo era quello di rendere maggiormente confortevoli e accoglienti gli ambienti scolastici.

Tra l’altro l’Amministrazione Pezzetto annuncia di aver portato a termine la procedura di accertamento per eseguire le previste indagini strutturali sui solai dei plessi scolastici “Aldo Peno” sia nella sezione di Salto che in quella di Priacco. I 28mila euro occorrenti sono stati interamente finanziati da un progetto al quale il Comune di Cuorgnè ha partecipato. Un progetto che ha ottenuto la completa copertura economica affinchè le scuole siano maggiormente sicure.

“Abbiamo avviato ancora iniziative per rendere più belle e più sicure le nostre scuole a costo zero per la nostra comunità, una bella cosa” commenta il sindaco Beppe Pezzetto che ringrazia le strutture comunali per aver predisposto progetti convincenti e degno di ottenere adeguati finanziamenti.

Dov'è successo?

25/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 97 nuovi casi positivi. Nessun decesso. In leggero aumento i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 25 luglio l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Sanità

Pronto soccorso di Cuorgnè, Avetta attacca Icardi: “Perché non incontra sindaci e sindacati?”

“Il Pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè continua ad essere chiuso per carenza di personale, con grandi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Maltempo: finanziamenti in arrivo per Agliè, Quincinetto, San Benigno, San Colombano e Vestignè

Sono in arrivo altri fondi destinati ai comuni colpiti e danneggiati dalle alluvioni nel triennio 2019-2021: […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Covid, la CNA favorevole al Green Pass: “Ma ristoratori e baristi non possono trasformarsi in vigilantes”

“Ristoratori e baristi non possono trasformarsi in controllori. Siamo assolutamente d’accordo con l’introduzione del Green Pass […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Castellamonte: denunciati 2 maggiorenni e 4 minori che aggredirono l’autista di un autobus

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno denunciato alla Procura della Repubblica Ordinaria di Ivrea e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy