14/06/2017

Cronaca

Cuorgnè: la nuova gestione del cimitero non piace ai cittadini. Il sindaco: “Il bando va rispettato”

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

La gestione del cimitero lascia, a giudizio di molti cittadini, a desiderare? Le lamentele non sono mai da sottovalutare e il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto ha effettuato insieme all’assessore Silvia Leto le dovute verifiche e ha provveduto ad adottare le relative contromisure.  Le continue segnalazioni inviate cittadini perduravano ormai da settimane e il primo cittadino ha sentito il dovere di verificare quanto le lamentele corrispondessero al vero.

“Quando le critiche sono reali e costruttive, e non strumentali, è dovere di un amministratore prenderne atto ed agire, sono andato personalmente con l’Assessore Leto a constatare alcune segnalazioni evidenziateci, e immediatamente abbiamo richiesto ai gestori che hanno vinto il recente bando, di agire con tempestività e nei termini contrattuali stabiliti – conferma il sindaco -. A parziale loro discolpa va evidenziato il fatto che i gestori sono nuovi e che devono prendere le giuste misure ma stiamo lavorando affinché si arrivi ad una gestione ottimale, e le azioni di questi giorni vanno in tal senso”.

Maggiore cura dell’area cimiteriale e la giusta considerazione per i parenti dei defunti non solo è dovuta ma è auspicabile quando si tratta di una struttura pubblica dedicata alla preghiera e al ricorso dei defunti. Intanto sono partiti i lavori di risistemazione.

Dov'è successo?

26/11/2022 

Cronaca

Caldo anomalo, pochi i tartufi a settembre. Si pensa di spostare più avanti la raccolta

“La raccolta dei tartufi andrebbe spostata più avanti nella stagione, viste le conseguenze del cambiamento climatico […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Ivrea: i vandali danneggiano durante la notte la biglietteria del Gtt. Indagini in corso

Raid notturno dei vandali a Ivrea. Questa volta oggetto della devastazione è stato l’ufficio biglietteria Gtt […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Cascina a fuoco in frazione Sant’Antonio di Castellamonte. Distrutte 350 rotoballe di fieno

Ore di palpabile paura in frazione Sant’Antonio di Castellamonte, per un vasto incendio divampato, intorno alle […]

leggi tutto...

25/11/2022 

Cronaca

Il consigliere regionale della Lega Cane: “E’ con la legge che bisogna combattere i femminicidi”

Oggi, venerdì 25 novembre, ricorre la celebrazione della “Giornata contro la violenza sulle donne” e quindi […]

leggi tutto...

25/11/2022 

Economia

Piemonte e Canavese: Pnrr e caro materiali, arrivano 29 milioni in più per i piani urbani dei Comuni

Sono in arrivo 29 milioni di euro in più destinati a coprire i problemi causati dal […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy