16/01/2016

Cronaca

Cuorgnè: la copia del quadro “Guernica” di Picasso è ritornata sotto il porticato di Piazza Pinelli

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

La copia del famoso quadro di Pablo Picasso dedicato al bombardamento della città di Guernica, è tornato a fare bella mostra di sé nell’ala mercatale di Piazza Pinelli. La rimozione del quadro, realizzato dall’artista cuorgnatese Franco Marchi si era reso necessario a causa dei lavori di ristrutturazione che hanno interessato la copertura del porticato. Il ritorno della copia era stato reclamato dal gruppo scout di Cuorgnè, ovvero dagli stessi ragazzi che, nello scorso mese di maggio, si sono alacremente impegnati per assicurare la manutenzione dell’ala mercatale. La città può tornare a disporre del suo angolo culturale “d’autore”.

“Finalmente siamo riusciti a concretizzare il ritorno di Picasso a Cuorgnè – spiega la consigliera comunale Silvia Leto -. Un pezzo unico, che Marchi ha voluto gentilmente donare alla città. Si tratta di Guernica, un quadro molto significativo tra le opere di Picasso, simbolo dell’orrore di tutte le guerre. Un’opera che vuole essere un atto di accusa contro gli orrori della guerra e che vuole scuotere la coscienza della gente a difesa della democrazia. Oltre ad un messaggio positivo vuole essere una sfida per aprirsi ai linguaggi della contemporaneità e alla rivalutazione del luogo pubblico come vetrina culturale.”

“Era una promessa fatta agli Scout, quando gratuitamente avevano ritinteggiato quelle pareti. E la promessa è stata mantenuta” conclude il sindaco Beppe Pezzetto.

Dov'è successo?

21/10/2020 

Eventi

Canavese: “DiscoVintage” sulla cresta dell’onda torna a trasmettere dai microfoni di Radio Alfa

L’Associazione di Dj e Speaker che operarono dal Canavese, si arricchisce di un nuovo componente, Beppe […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: sette i decessi e record di contagi (+1.799 rispetto a ieri). In aumento i ricoveri

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.613 (+ […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Canavese: derubavano anziani soli. Sgominata dalla polizia una banda di ladri e truffatori

Agivano tra le province di Torino, Cuneo e in Val d’Aosta e si presume siano autori […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Rondissone, mezzi pesanti in sosta lungo la strada e rifiuti: Amazon disponibile a eliminare i problemi

Amazon si è resa disponibile a limitare i problemi legati allo stazionamento dei mezzi pesanti sulla […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Trasporti pubblici in sciopero: venerdì “caldo” per studenti e pendolari. Disagi anche nella Sanità

Venerdì 23 ottobre le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, O.S. Ugl Autoferrotranvieri e dalla Rsu del personale […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

La città Metropolitana: “Il Ponte Preti si farà. Fondi per 19,5 milioni. Prosegue la progettazione”

Non è in discussione la realizzazione di una nuova struttura che sostituisca il Ponte Preti, sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy