21/04/2022

Cronaca

Cuorgnè: i vandali entrano nella Manifattura e devastano l’Auditorium. Ma nessuno ripulisce

CONDIVIDI

Sono entrati all’interno della Manifattura forzando l’ingresso e hanno devastato gran parte dell’Auditiorium svuotando gli estintori e rendendo inagibile lo spazio pubblico. Sono in corso le indagini della Polizia locale e dei carabinieri della Stazione di Cuorgnè relative agli atti vandalici che hanno gravemente danneggiato l’auditorium della Manifattura lo scorso 1° marzo. L’amministrazione ha subito denunciato l’accaduto e le forze dell’ordine hanno fatto i sopralluoghi ed i rilievi del caso, visionando anche le riprese della rete di video sorveglianza attiva in città.

Ignoti per ora, i vandali hanno forzato le porte d’ingresso e sono entrati nella Manifattura. Hanno bivaccato nel foyer dell’auditorium lasciando resti di cibo e tracce ovunque; hanno svuotato tutti gli estintori presenti all’interno dell’auditorium danneggiando con la polvere tutti gli arredi e gli impianti.

L’episodio vandalico ha avuto luogo nel periodo delle vacanze scolastiche di Carnevale: è possibile che qualcuno abbia notato i colpevoli ricoperti di polvere estinguente che tra l’altro può essere estremamente irritante per le vie respiratorie. Duro e amareggiato nel contempo il commento del sindaco di Cuorgnè Giovanna Cresto: “Questi delinquenti hanno danneggiato un bene pubblico sottraendolo alla fruizione di tutti e dovremo impiegare delle somme ingenti per asportare da impianti e arredi tutta la polvere. L’auditorium è uno degli spazi di aggregazione più rappresentativo di Cuorgnè e ce ne siamo dovuti privare temporaneamente.

Abbiamo previsto nuove misure antieffrazione ed aumenteremo l’area video sorvegliata, ma questi episodi lasciano l’amaro in bocca specie quando con tanti cittadini ci si impegna a creare una città più vivibile e sicura. In accordo con i Carabinieri si è deciso di non diffondere subito la notizia, per non compromettere le indagini”.

29/01/2023 

Cronaca

Rivarolo: ancora un incendio nell’ex cotonificio Vallesusa. Al lavoro decine di Vigili del fuoco

Rivarolo Canavese: ancora un incendio nell’ex cotonificio Vallesusa. Al lavoro decine di Vigili del fuoco Un […]

leggi tutto...

29/01/2023 

Cronaca

Piemonte: quattro nuovi centri per bambini con fragilità cognitive. La Regione amplia la rete

  L’intervento della Regione Piemonte consentirà alla Consulta per le persone in difficoltà di ampliare per […]

leggi tutto...

29/01/2023 

Cultura

Chivasso: stagione Teatrale, sold out per “Museo Pasolini”. Attesa per “Il Paese del futuro”

Chivasso: stagione Teatrale, sold out per “Museo Pasolini”. Attesa per lo spettacolo “Il Paese del futuro” […]

leggi tutto...

29/01/2023 

Sanità

Sanità: Daniele Valle e Raffaele Gallo (Pd): “In farmacia senza ricetta? Per ora l’iniziativa è un flop”

Sanità: Daniele Valle e Raffaele Gallo (Pd): “In farmacia senza ricetta? Per ora l’iniziativa è un […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Politica

Cuorgnè, il ministro Zangrillo incontra i sindaci: “Sì al rinnovamento della Pubblica Amministrazione”

Cuorgnè: il ministro Zangrillo incontra i sindaci: “No riforma, sì al rinnovamento della Pubblica Amministrazione” Un […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Sanità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità La […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy