12/03/2021

Economia

Cuorgnè, i commercianti scendono in piazza. Fava (Lega): “Sulle Partite Iva il peso della pandemia”

CONDIVIDI

Si è svolta nella mattinata di mercoledì 10 marzo a Cuorgnè la manifestazione di protesta dei commercianti stremati dopo un anno di chiusure e mancati ristori. “Ho voluto fortemente scendere in piazza al loro fianco per attestare la mia solidarietà e quella della Regione – commenta il consigliere regionale della Lega Mauro Fava -. La protesta dei commercianti certifica una volta di più la misura del fallimento delle politiche del governo Conte, fatte di annunci roboanti e di iniziative di facciata, dietro alle quali non c’era niente. Sulle spalle delle Partite Iva è stato caricato il peso della crisi provocata dalla pandemia, senza che dietro alla strategia delle chiusure siano state applicate vere misure di ristoro”.

A giudizio del consigliere regionale della Lega Salvini a pagare lo scotto non sono stati solo i titolari delle attività, ai quali i risarcimenti promessi sono serviti solo a pagare una piccola parte delle spese fisse, ma anche i loro dipendenti, per molti dei quali la cassa integrazione promessa si è rivelata un miraggio.

“Se vogliamo salvare tante attività dal fallimento, al di là di assicurare pronti ristori per le chiusure forzate, c’è solo una strada ed è quella della vaccinazione di massa in tempi rapidi – conclude Fava -. Per fortuna l’incapacità e l’arroganza della precedente gestione sulla campagna di immunizzazione è stata sostituita dalla professionalità e della competenza del generale degli alpini Francesco Paolo Figliuolo. Su di lui ricadono ora le nostre speranze e sono sicuro che siamo finalmente in buone mani”.

17/01/2022 

Cronaca

Caselle: Il Comune investe 650 mila euro per riasfaltare le strade e rifare i marciapiedi

L’Amministrazione Comunale di Caselle ha impegnato 650.000 euro per la riasfaltatura di strade e il rifacimento […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid in Piemonte: il virus rallenta la sua corsa. Oggi oltre 9 mila casi e 74mila tamponi. 23 i decessi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 gennaio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Lacrime di dolore a Volpiano e Mappano per scomparsa a 31 anni del giocatore Fabio Mussetta

Ha combattuto per mesi, con il coraggio che lo caratterizzava: poi il male che lo aveva […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid, in aumento i ricoveri. Per i non vaccinati il rischio del contagio aumenta di 10 volte

Covid Piemonte: per i non vaccinati rischio 10 volte più alto di terapia intensiva e 5 […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Brusasco: spaventoso scontro tra due auto sulla provinciale. Perde la vita un giovane di appena 19 anni

È morto a soli 19 anni per i traumi riportati in un terribile incidente stradale che […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Ozegna: in un drammatico scontro tra furgone e un camion un uomo è morto sul colpo

Drammatico incidente stradale sulla strada provinciale 53 che conduce a San Giorgio Canavese, nei pressi della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy