Cuorgnè: anche il calciatore Alberico Evani alla cena di solidarietà in favore del piccolo Gioele

24/01/2020

CONDIVIDI

Il piccolo, residente a Rivarolo Canavese, è stato colpito da una paralisi cerebrale. Cure e fisioterapia comportano costi elevati

La sua è una battaglia quotidiana contro quella paralisi cerebrale che gli rende difficile muoversi e comunicare. Gioele abita con la famiglia a Rivarolo e da quattro anni profonde tutte le sue energie per contrastare la patologia che lo ha colpito. Le cure, praticate in varie città d’Italia e la complessa fisioterapia sono costose. Così tanto che la famiglia si rivolge al buon cuore dei canavesani per affrontare questo momento così difficile e delicato.

Per questa ragione, giovedì 30 gennaio alle ore 20,00 al ristorante Sant’Anna di frazione Campore di Cuorgnè sarà organizzata una “Cena di beneficenza-tutti per Gioele”. Alla serata, promossa e organizzata dal Milan Club Canavese prenderà parte Alberico Evani, viceallenatore della Nazionale Italiana di Calcio. In questo particolare contesto l’ex calciatore, Evani (che in carriera ha segnato il gol decisivo per il successo rossonero nella Coppa Intercontinentale e disputato la finale del Mondiale Usa ’94) presenterà il suo “Non chiamatemi Bubu”, insieme alla giornalista Lucilla Granata.

Maggiori informazioni, costi e contatti sulla pagina Facebook “Tutti per Gioele”. Per info e prenotazioni rivolgersi a Yary al 346.7642486, Gianni al 346.2452647 e Vitaliano al 347.5856489.

Leggi anche

26/09/2020

Volpiano: “Family Care”, l’albo comunale per baby-sitter per fornire supporto alle famiglie

“Family Care Volpiano” è l’iniziativa dell’amministrazione comunale per fornire alle famiglie un supporto nella ricerca di […]

leggi tutto...

26/09/2020

Coronavirus in Piemonte: un decesso (zero oggi), 107 nuovi contagiati e 60 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 16,30 di oggi, sabato 26 settembre, i […]

leggi tutto...

26/09/2020

Piverone e Roppolo in lutto per la scomparsa a 56 anni di Tiziano Bonato, caposquadra Aib

È prematuramente scomparso all’età di 56 anni Tiziano Bonato, caposquadra del corpo Aib e da sempre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy