Crisi del lavoro, la catena “Scarpe&Scarpe” annuncia la chiusura di undici “store” in tutta Italia

10/09/2020

CONDIVIDI

Per i dipendenti dei punti vendita interessati dalla cessazione dell'attività è previsto l'accesso agli strumenti di integrazione del reddito

Sono undici i punti vendita che l’azienda “Scarpe Scarpe”, presente in 19 regioni italiane ha annunciato di voler chiudere. La società che ha sede a Borgaro Torinese e che sta affrontando la procedura di pre-concordato ha incontrato lo scorso 7 settembre i sindacati ai quali ha formalizzato la decisione. Questi di “store” che chiuderanno i battenti: Marcon (Venezia), Calenzano (Firenze), Cornaredo (Milano), Genova (via Rivarolo), Latina, Milazzo (Messina), Quartu (Cagliari), Vanzaghello (Milano), Roma Parco Leonardo, Roma Anagnina e Roma La Romanina.

Per i dipendenti dei punti vendita interessati dalla cessazione dell’attività è previsto l’accesso agli strumenti di integrazione del reddito previsti dalla normativa attualmente vigente. Al termine del periodo previsto dal Dl, l’azienda valuterà le opportune disposizioni in linea con il piano industriale e finanziario a cui “Scarpe & Scarpe” sta lavorando con i propri consulenti e che ha l’obiettivo primario di tutelare il numero massimo di posti di lavoro.

L’azienda ha inoltre annunciato che per altri tre negozi è in corso una trattativa con le controparti e che nei prossimi mesi saranno gestiti alcuni esuberi tra i dipendenti della sede centrale di Borgaro Torinese.

Leggi anche

20/09/2020

Coronavirus in Piemonte: 98 contagi in più rispetto a ieri. Nessun decesso. In lieve risalita i ricoveri

Coronavirus in Piemonte: 98 contagi in più rispetto a ieri. Nessun decesso. Salgono (lievemente) i ricoveri. […]

leggi tutto...

20/09/2020

Canavese: elezioni comunali e referendum. L’affluenza alle urne alle 12,00 di domenica 20 settembre

Canavese: elezioni comunali e referendum. L’affluenza alle urne alle 12,00 di domenica 20 settembre. Alle 12,00 […]

leggi tutto...

20/09/2020

Calcio: riaprono gli stadi di serie A. Il Piemonte lo chiede anche per le altre categorie e tutti gli sport

Come previsto dal Governo, da oggi, domenica 20 settembre sarà possibile tornare a giocare il Campionato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy