29/05/2021

Sanità

Covid in Canavese: in calo il numero dei contagi. I nuovi casi sono 1.460. E gli ospedali “respirano”

CONDIVIDI

Anche in Canavese la curva epidemiologica si conferma in discesa, in linea con quella regionale e nazionale. Stando ai dati comunicati ieri, venerdì 28 maggio dai vertici dell’Asl T04 Chivasso-Ciriè-Ivrea i casi positivi sarebbero 1.460. Lo scorso lunedì 17 maggio il numero dei contagiati ammontava a 2.147 unità. La distribuzione per età conferma come la campagna vaccinale stia sortendo gli effetti sperati. La percentuale dei nuovi casi è così ripartita: soggetti da 0 a 19 anni (19%), da 20 a 39 anni (18%), da 40 a 59 anni (32%), da 60 a 79 anni (25%). La percentuale degli ultraottantenni rimane stabile al 7%.

La drastica riduzione dei contagi ha fatto sì che diminuisse la pressione sulle strutture ospedaliere dell’azienda sanitaria. A venerdì 28 maggio i pazienti ricoverati in ospedale sono 33. Questa la situazione dettagliata:

Ospedale di Chivasso: 7 pazienti ricoverati di cui 5 in terapia intensiva e semintensiva;

Ospedale di Ciriè: 17 pazienti ricoverati di cui 3 in terapia intensiva e semintensiva;

Ospedale di Lanzo: per la terza settimana consecutiva non sono stati effettuati ricoveri.

Ospedale di Cuorgnè: 6 pazienti ricoverati tutti a media intensità di cure;

Ospedale di Ivrea: 2 pazienti ricoverati in terapia intensiva;

Ospedale di Settimo: 1 paziente ricoverato in passa intensità di cure.

I pazienti ricoverati nelle terapie intensive sono dieci su 33, pari al 30% del totale. In sostanza i posti Covid occupati sono 45, di cui 33 (-14 rispetto allo scorso 25 maggio) riservati ai ricoverati e 12 in pronto soccorso che registra la presenza di 4 unità in più rispetto alla scorsa settimana.

Stando a quanto riferito dall’Asl T04 i 33 ricoverati sono da riferirsi ai 268 posti letto attività dall’azienda sanitaria e i 10 pazienti ricoverati in terapia intensiva sono da riferirsi ai 23 posti letto attivati (-5 rispetto allo scorso 25 maggio).

05/10/2022 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea: i lupi sbranano un capriolo alle porte del paese. Il sindaco lancia l’allarme

Sempre più frequentemente i lupi si spingono fino alle porte dei centri abitati canavesani. Gli avvistamenti […]

leggi tutto...

05/10/2022 

Sport

Ivrea: ai Campionati mondiali di nuoto per salvamento di Riccione, trionfa la “Nuotatori Canavesani”

Si sono svolti dal 21 settembre al 2 ottobre a Riccione i campionati del mondo di […]

leggi tutto...

05/10/2022 

Sport

Chivasso: “Trail delle colline”, un evento sportivo dedicato alla solidarietà e all’inclusione dei disabili

Se anno dopo anno il “Trail delle Colline”, che avrà luogo domenica 9 ottobre, richiama sempre […]

leggi tutto...

05/10/2022 

Cronaca

Piverone: una rotatoria fra la provinciale 228 e la 56. Il Comune chiede fondi alla Città Metropolitana

Sono ripresi lunedì 3 ottobre gli incontri che il vicesindaco della Città metropolitana di Torino Jacopo […]

leggi tutto...

05/10/2022 

Cronaca

Valchiusa: grave incidente in montagna. 72enne cade in un alpeggio e batte la testa. E’ grave in ospedale

Si sono protratte per tutta la notte le operazioni di soccorso mirate a salvare un uomo […]

leggi tutto...

05/10/2022 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, giovedì 6 ottobre, giornata all’insegna del tempo sereno

Queste le previsioni del tempo per domani, giovedì 6 ottobre, elaborate dal centrometeoitaliano.it:  AL NORD Al […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy