31/08/2021

Sanità

Covid, il consigliere Valle (Pd): “Si aumentano i letti nelle Rianimazioni per rimanere in fascia bianca?”

CONDIVIDI

Se non è in balletto quello dei posti letto in terapia intensiva in Piemonte, poco ci manca. Sul tema interviene il consigliere regionale del Pd Daniele Valle che considera come ci si sia abituati da un anno al sistema delle regioni a colori, per modulare le misure di contenimento della pandemia. Coi vaccini sono cambiati i parametri e da luglio si valuta il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva.

“I dati che comunica il Piemonte però sono ambigui: 628 posti, ma solo 327 strutturali. Vuol dire che gli altri sono da allestire all’evenienza. La scorsa estate il governo ha finanziato 299 nuovi posti letto in terapie intensive strutturali per il Piemonte (c.d. Arcuri), ma ad oggi solo 99 di questi sono attivabili (ergo sono quasi pronti, ma non ancora) – commenta il consigliere regionale -.  Si capisce bene che il tasso di occupazione, se si aumentano i posti letto, resta più basso.

Ma la norma nazionale esclude chiaramente i posti ricavati a danno di altre strutture e servizi (come se le liste d’attesa non fossero già abbastanza lunghe). Stiamo – di nuovo – giocano coi numeri e con la pelle dei piemontesi? Cioè teniamo artificialmente alti i numeri dei posti in terapia intensiva, così da non finire in zona gialla? E con quale personale gestiremo questi posti?

In una Regione che ha approfittato dei fondi nazionali dell’emergenza per sostituire i pensionamenti con tempi determinati, molti dei quali in scadenza, con che faccia potremo chiedere ancora sacrifici straordinari a un personale stanco e provato?” si chiede Daniele Valle.

03/12/2021 

Cronaca

In arrivo oltre 23 milioni di euro per la sicurezza di ponti e viadotti. Interventi anche in Canavese

Ammontano a 23 milioni e 358mila euro le risorse che il Ministero delle infrastrutture e della […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Cronaca

Strage di Rivarolo: Renzo Tarabella, 83 anni, è accusato di omicidio volontario premeditato

Dopo oltre otto mesi la procura di Ivrea ha chiuso le indagini sull’efferata strage di Rivarolo […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Cronaca

Cuorgnè: la scuola canavesana è in lutto per la scomparsa del professor Giovanni Gennaro

Il mondo scolastico cuorgnatese e canavesano e in lutto per la scomparsa a 74 anni del […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Economia

Chivasso: Polo logistico, il Consiglio Comunale approva il piano delle opere di urbanizzazione

Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale convocato dal presidente Gianni Pipino, undici consiglieri su 12 presenti hanno […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Sanità

Canavese: qualità dei servizi sanitari. Assegnati i “Bollini rosa” agli ospedali di Chivasso, Ciriè e Ivrea

Nella mattinata di giovedì 2 dicembre, a Roma, si è svolta la cerimonia di premiazione della […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: boom di contagi. Superata la soglia dei 1.200 nuovi casi. Due i decessi. 606 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, giovedì 2 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy