Coronavirus: tampone obbligatorio per chi arriva in Piemonte da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

13/08/2020

CONDIVIDI

Il provvedimento è stato assunto dal presidente Alberto Cirio d'intesa con il Ministero per la Salute

Ulteriore stretta della Regione Piemonte nei riguardi dei turisti che si sono recato in questi giorni all’estero: il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio comunica sul suo profilo social, che da oggi, giovedì 13 agosto, d’intesa con il Ministero della Salute, ha dato indicazione alla Sanità regionale di sottoporre a tampone obbligatorio le persone che rientrano da Spagna, Grecia, Malta e Croazia.

“Chiunque entri in Piemonte da questi paesi dovrà: fare un test molecolare nelle ore prima della partenza da mostrare al proprio arrivo oppure dovrà segnalarsi subito alla Asl del territorio per sottoporsi a un tampone.

Il dipartimento regionale di prevenzione lavora costantemente e con efficacia per tracciare ogni contatto. Impegniamoci tutti per non vanificare gli sforzi fatti finora e continuare sulla via della ripresa”.

Resta l’obbligo della quarantena e del tampone per chi arriva da Bulgaria, Romania e dagli altri 14 paesi ad alta percentuale endemica.

Leggi anche

24/09/2020

Coronavirus: 104 nuovi contagiati (73 asintomatici), un decesso e 67 guariti. In salita i ricoveri

Coronavirus in Piemonte: 104 nuovi contagiati (73 asintomatici), un decesso e 67 guariti. In salita i […]

leggi tutto...

24/09/2020

Coronavirus: la Regione Piemonte aggiorna il Piano pandemico. Rivista l’intera organizzazione sanitaria

La Giunta regionale ha approvato l’aggiornamento del Piano pandemico operativo Covid-19 territoriale e ospedaliero del Piemonte: […]

leggi tutto...

24/09/2020

Rivara: veglia di preghiera di un paese sconvolto per il piccolo Andrea e per il padre omicida

Rivara: veglia di preghiera di un paese sconvolto per il piccolo Andrea e per il padre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy