Il Coronavirus sbarca a Pont. Primo caso positivo in paese. Il sindaco chiude le aree da gioco

20/03/2020

CONDIVIDI

Il sindaco Paolo Coppo: "La situazione è sotto il controllo dell'autorità sanitaria. Rispettate le misure di sicurezza e l'obbligo di rimanere a casa"

Primo caso positivo al Covid-19 a Pont Canavese. Venerdì 20 marzo il sindaco Paolo Coppo ha attivato, come prevede il protocollo il Centro operativo Comunale con l’obiettivo di gestire l’emergenza. In un comunicato ufficiale pubblicato sul sito web del Comune di Pont Canavese il primo cittadino assicura che il caso è sotto il completo controllo dell’autorità sanitaria. Il Comune è supportato dall’Unità di Crisi Intercomunale dell’Unione Montana Valle Orco e Soana.

Il sindaco Paolo Coppo ha emanato un’ordinanza nella quale si ribadisce la necessità di rimanere a casa per evitare contatti con altre persone nel rispetto del decreto firmato dal presidente del Consiglio dei Ministri. Nell’ordinanza si dispone la chiusura di tutte le aree da gioco del paese mentre le uscite dalla propria abitazione per situazione “effettive necessità devono limitarsi il più possibile. La spesa va concentrata in uscite uniche e non deve essere effettuata ogni giorno. Durante le uscite, quando si è all’interno di un locale o in attesa all’esterno e quando si cammina per strada, cioè sempre, è fondamentale che tutti siano muniti di mascherina, o in assenza di questa, quantomeno ripararsi naso e bocca con una sciarpa ben aderente al viso”.

Infine, è necessario evitare assembramenti e mantenere sempre la distanza di almeno un metro da altre persone in qualsiasi luogo ci si trovi. “Non osservare quanto sopra è mancanza di rispetto – si legge nell’ordinanza – verso il prossimo e potenziale pericolo per tutti, inoltre può generare le severe sanzioni penali che la legge prescrive”.

Leggi anche

18/09/2020

Ospedale di Ivrea, il Nursind: “L’ospedale è vecchio e non idoneo a fronteggiare emergenze”

Il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche torna sullo scottante tema delle criticità strutturali degli ospedali […]

leggi tutto...

18/09/2020

Castellamonte: auto sbanda e finisce nella scarpata. In ospedale due giovani di 21 e 15 anni

Due ragazzi di 21 e 15 anni sono rimasti feriti in un incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

18/09/2020

Coronavirus in Piemonte: torna a crescere il numero dei contagiati (+127). Nessun decesso. 83 i guariti

Coronavirus in Piemonte: torna a crescere il numero dei contagiati (+127). Nessun decesso. 83 i guariti. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy