Coronavirus: oggi 77 decessi. 563 i contagi in più rispetto a sabato 18. Meno ricoveri in rianimazione

19/04/2020

CONDIVIDI

Sono 2.625 pazienti guariti e 1.672 in via di guarigione. Il totale complessivo è ora di 2.379 deceduti risultati positivi al virus. I ricoverati in terapia intensiva sono 304 (-18 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 10.868

Sono 2.625 pazienti guariti e 1.672 in via di guarigione. Nel pomeriggio di oggi, domenica 19 aprile, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che il numero di pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, è di 2.625 (185 in più di ieri): 233 (+40) in provincia di Alessandria, 98 (+7) in provincia di Asti, 104 (+4) in provincia di Biella, 275 (+15) in provincia di Cuneo, 219 (+3) in provincia di Novara, 1.359 (+66) in provincia di Torino, 139 (+10) in provincia di Vercelli, 158 (+35) nel Verbano-Cusio-Ossola, 40 (+5) provenienti da altre regioni. Altri 1.672 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Sono 77 i decessi di persone positive al test del Coronavirus Covid-19 comunicati nel pomeriggio dall’Unità di Crisi, di cui 23 al momento registrati nella giornata di oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente dall’Unità di crisi può comprendere anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).
Il totale complessivo è ora di 2.379 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 466 ad Alessandria, 119 ad Asti, 147 a Biella, 175 a Cuneo, 220 a Novara, 991 a Torino, 136 a Vercelli, 99 nel Verbano-Cusio-Ossola, 26 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Il bollettino dei contagi aggiornato alle 19,30 registra 21.144 (+563 rispetto a ieri), le persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte: 2.802 in provincia di Alessandria, 1.113 in provincia di Asti, 783 in provincia di Biella, 2.056 in provincia di Cuneo, 1.987 in provincia di Novara, 10.157 in provincia di Torino, 976 in provincia di Vercelli, 936 nel Verbano-Cusio-Ossola, 217 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 117 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 304 (-18 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.296. Le persone in isolamento domiciliare sono 10.868. I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 99.008, di cui 50.919 risultati negativi.

Leggi anche

22/09/2020

Elezioni comunali, dalle urne il verdetto: Valperga ha scelto Walter Sandretto come nuovo sindaco

Con 539 voti il nuovo sindaco di Valperga è Walter Sandretto, candidato dalla lista “Valperga in […]

leggi tutto...

21/09/2020

Referendum Costituzionale: il Canavese vota Sì a maggioranza alla riduzione dei parlamentari

Anche il Canavese ha votato a maggioranza il Sì alla riforma costituzionale che prevede la riduzione […]

leggi tutto...

21/09/2020

Ospedale di Ivrea, il consigliere Andrea Cane (Lega): “Per i lavori occorre il sì del governo”

I lavori all’ospedale di Ivrea? Non dipendono dalla Regione Piemonte ma dall’attuazione da parte del Commissario […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy