14/04/2020

Cronaca

Coronavirus: la solidarietà delle aziende volpianesi: guanti e mascherine per sanitari e protezione civile

CONDIVIDI

“A nome dell’amministrazione comunale di Volpiano ringrazio le aziende del territorio che hanno donato dispositivi di protezione individuale e altro materiale alla Polizia municipale e alla Protezione civile per l’emergenza Coronavirus; sono significative testimonianze di solidarietà e di appartenenza alla nostra comunità”. Con queste parole il sindaco Emanuele De Zuanne commenta la fornitura di 500 mascherine lavabili dalla Sparco, 150 mascherine chirurgiche dalla Spea e dei contenitori (sacchetti e scatoloni) per la colletta alimentare da parte di Gariglio, Mek-Tek, Tlm.

I dispositivi di protezione individuale, come mascherine e guanti, sono stati forniti agli operatori dei servizi di emergenza (forze dell’ordine, protezione civile, volontari); per ulteriori consegne, se arrivassero DPI certificati, l’amministrazione comunale ha deciso di dare priorità a medici di base, assistenti domiciliari e operatori delle residenze per anziani qualora ne fossero sprovvisti.

Questa settimana, nelle giornate di martedì, giovedì e sabato, a Volpiano si svolge la colletta alimentare nei tre punti allestiti dalla Protezione civile di fronte ai supermercati, mentre mercoledì (cognomi dalla A alla M) e venerdì (cognomi dalla N alla Z) vengono distribuiti i pacchi alimentari gestiti dal Comune in collaborazione con la Caritas parrocchiale, per le persone in difficoltà economica che ne hanno fatto richiesta.

“Ringrazio per la solidarietà – prosegue il sindaco De Zuanne – sia le imprese del territorio che hanno riconvertito la propria produzione per contribuire ad affrontare questa emergenza fornendo dispositivi di protezione individuale, sia quelle che hanno donato materiali utili per l’organizzazione del servizio di raccolta e distribuzione dei pacchi alimentari, oltre a coloro che decideranno di fare altrettanto nei prossimi giorni. Desidero inoltre ricordare i supermercati e i commercianti che stanno garantendo, pur tra le difficoltà del momento, l’approvvigionamento di cibo e beni prima necessità, anche in collaborazione con la Protezione civile che da oltre un mese consegna a domicilio la spesa alle persone impossibilitate a uscire di casa»”.

08/05/2021 

Economia

I centri commerciali abbassano le serrante per protesta: “La chiusura nei fine settimana ci penalizza”

Serrande abbassate per alcuni minuti: è così che i centri commerciali italiani manifesteranno contro le chiusure […]

leggi tutto...

08/05/2021 

Sanità

Covid in Canavese: mille contagi in meno di due settimane. E gli ospedali tornano a “respirare”

Scende il numero dei contagi in Canavese: in poco più di una settimana i soggetti positivi […]

leggi tutto...

08/05/2021 

Canavese: i cinghiali devastano le colture. La Regione liquida i primi indennizzi agli agricoltori

L’Assessorato all’Agricoltura della Regione Piemonte ha convocato nei giorni scorsi una riunione con le amministrazioni provinciali […]

leggi tutto...

07/05/2021 

Cronaca

Volpiano: avviati i progetti utili alla collettività per i percettori del reddito di cittadinanza

Il Comune di Volpiano ha avviato i Progetti utili alla collettività (Puc), previsti dai Patti per […]

leggi tutto...

07/05/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 867 nuovi positivi. 14 i decessi. Oltre mille i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, venerdì 7 maggio, l’Unità di crisi […]

leggi tutto...

07/05/2021 

Sanità

Battaglia politica al vetriolo in Consiglio regionale sulle Rsa. Valle (Pd): “La Regione non le può scaricare”

L’Assessore regionale alla Sanità Luigi Genesio Icardi e il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio hanno […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy