31/03/2020

Cronaca

Coronavirus: accordo banche e sindacati. I soldi della cassa integrazione arriveranno entro Pasqua

CONDIVIDI

Ormai è ufficiale: i soldi della cassa integrazione arriveranno in anticipo rispetto a quanto era stato originariamente previsto. È stato infatti raggiunto l’accordo tra sindacati, imprese, l’Abi (l’associazione che rappresenta gli istituti bancari) e il Ministero del Lavoro. L’accordo consentirà alle banche di anticipare entro Pasqua fino a 1.400 euro per la cassa integrazione a zero ore della durata massima di 9 settimane: il calcolo si baserà sulla riproporzione in caso di periodi lavoro inferiori o part-time. Un’altra buona notizia: il dipendente sarà esonerato da qualsiasi attività burocratica.

In un comunicato pubblicato sul sito web dell’Abi si legge: “ABI ha definito la convenzione nazionale che consente ai lavoratori sospesi dal lavoro a causa dell’emergenza Covid-19 di ricevere dalle banche un’anticipazione dei trattamenti ordinari di integrazione al reddito e di cassa integrazione in deroga previsti nel Decreto Legge ‘Cura Italia’ rispetto al momento di pagamento dell’Inps”.

La convenzione favorirà la gestione delle pratiche in remoto allo scopo di limitare l’accesso nelle filiali bancarie se non per esigenze indifferibili. La raccomandazione per i lavoratori interessati è che questi ultimi si rivolgano per telefono alla propria banca in modo che non sia necessario recarsi fisicamente in banca per ricevere l’importo sul conto corrente.

In questo contesto sono coinvolti circa 10 milioni di lavoratori tra cassa integrazione ordinaria, in deroga e integrazione salariale.

Il Governo ha stanziato 5 miliardi per finanziare l’erogazione della cassa integrazione.

La convenzione è stata condivisa alla presenza del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali tra ABI e le organizzazioni sindacali confederali Cgil, Cisl, Uil e UGL unitamente ai sindacati del settore bancario (Fabi, First-Cisl, Fisac-Cgil, Ulca e Unisin), AGCI, Confocooperative, Legacoop riunite in Alleanza delle Cooperative Italiane, CIA, CLAAI, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confedilizia, Confetra, Confindustria, Cna, Confartigianato, Confcommercio, Casartigiani.

24/01/2021 

Cronaca

È accesa battaglia politica sulle scorie nucleari in Canavese sia in Regione che alla Camera

Domani, lunedì 25 gennaio, alla Camera dei Deputati verrà discussa la “Mozione Molinari” sul Deposito Nazionale […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Cafasse: in due minacciano un tassista con un coccio di vetro e lo rapinano dopo la corsa. Arrestati

È una disavventura che sicuramente non dimenticherà facilmente quella della quale è stato protagonista un tassista […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 619 nuovi casi, 9 decessi e 719 pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE La situazione dei contagi. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Brusasco: la piccola Nicole aveva così fretta di venire alla luce che è nata sul sedile dell’auto del papà

Aveva proprio fretta di venire al mondo, anche in un momento non del tutto favorevole la […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Sanità

Sanità: giovedì 28 gennaio convegno virtuale del Pd Alto Canavese sul nuovo ospedale eporediese

Il Partito Democratico Alto Canavese invita le amministrazioni del Canavese Ovest, le Associazioni e gli Enti […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Sport

Sport: la 14enne atleta ciriacese Anita Baima è la neo campionessa italiana di Ciclocross

Il suo sogno? diventare una ciclista professionista. Ha le idee chiare la giovanissima Anita Baima residente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy