26/12/2015

Cronaca

Copritombini in ghisa sui binari: sfiorato il deragliamento sulla linea ferroviaria Canavesana

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Una pericolosa “ragazzata” o il tentativo di far deragliare il treno? Saranno gl’investigatori a fornire una risposta all’interrogativo. Sta di fatto che questo pomeriggio mani ignote hanno posto sui binari della linea ferroviaria “Canavesana” alcuni pesantissimi coperchi in ghisa usanti di norma per chiudere i tombini. Un convoglio ferroviario del Gtt (il Gruppo Torinese Trasporti che gestisce la tratta ferroviaria), partito alle 14,24 dalla stazione di Rivarolo Canavese e diretto a Torino Porta Susa (dove sarebbe dovuto arrivare alle 15,12), è stato costretto ad una sosta prolungata alla stazione di Settimo Torinese.

Se si è evitato un disastro ferroviario lo si deve alla prontezza di del macchinista che è riuscito ad azionare i freni prima che la locomotrice urtasse contro gli ostacoli. I copri-tombini sono stati rimossi e il treno è potuto ripartire per il capoluogo. Sull’accaduto stanno indagando gli agenti della polizia ferroviaria e i carabinieri della Compagnia di Chivasso.

Il macchinista ha dichiarato alle forze dell’ordine di aver visto alcuni adolescenti fuggire proprio nel tratto in cui erano stati posti gli ostacoli in ghisa. Gl’investigatori lavorano alacremente per individuare i responsabili dell’atto e risalire alle motivazioni. Il contrattempo ha determinato ritardi di alcuni minuti nel traffico dei convogli in partenza e in arrivo.

Dov'è successo?

04/12/2022 

Cultura

Leinì: successo per lo spettacolo musicale “On Air, Musiche dal Vietnam” con Guido Bartalesi

Guido Bartalesi è un chitarrista specializzato nel repertorio jazz, rock e blues che dal 2005 collabora […]

leggi tutto...

04/12/2022 

Cultura

Sabrina De Federicis a Volpiano con “Butta via i fazzoletti”, un libro sulle patologie allergiche

Martedì 6 dicembre alle 21,00 nella biblioteca comunale di Volpiano (via Carlo Botta 26), Sabrina De […]

leggi tutto...

04/12/2022 

Cronaca

Rocca Canavese piange la scomparsa, a soli 43 anni, di Silvia Dalla Chiusa, allevatrice di cani

Non soltanto Rocca ma l’intero Canavese piangono l’improvvisa scomparsa di Silvia Dalla Chiusa, deceduta a soli […]

leggi tutto...

04/12/2022 

Cronaca

Chivasso: il sindaco mette in ferie parte del personale per limitare i consumi degli uffici

Dipendenti in conto ferie venerdì 9 dicembre al Comune di Chivasso. Lo stabilisce un decreto firmato […]

leggi tutto...

04/12/2022 

Eventi

Rivarolo, i carabinieri in congedo e in servizio hanno festeggiato la “Virgo Fidelis” patrona dell’Arma

La prima edizione della celebrazione in onore della “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma, svoltasi sotto la presidenza […]

leggi tutto...

03/12/2022 

Cronaca

Parte il recupero del Castello di Foglizzo. Ecco il piano metropolitano da oltre 4 milioni di euro

Si ipotizza una spesa di 4.568.000 euro per il progetto di fattibilità tecnica ed economica della riqualificazione e […]

leggi tutto...
Privacy PolicyCookie Policy