29/10/2019

Economia

Il commercio travolto dal calo dei consumi. Un negozio su quattro chiuderà l’anno in perdita

CONDIVIDI

La crisi economica? La bufera non è affatto passata, almeno per i negozi al dettaglio che ancora una volta devono fare i conti con un più che drastico calo dei consumi. I numeri parlano da soli: un esercizio commerciale su quattro prevede di chiudere l’anno con un bilancio in rosso mentre due negozi su dieci stanno valutando di ridurre il personale. È una fotografia sconfortante quella scattata dall’indagine condotta su un campione di piccole imprese da Swg per conto di Confesercenti.

Il rapporto rimarca il peggioramento della situazione nella quale si muove il commercio. Un peggioramento che va in controtendenza con l’andamento medio di altri settori. ”I negozi sono le luci delle nostre città: non possiamo lasciare che si spengano spiega Patrizia De Luise, presidente di Confesercenti -. È necessaria un’azione organica, ad ampio spettro, per restituire capacità di spesa alle famiglie e per accompagnare la rete commerciale nella transizione al digitale, creando le condizioni per una leale competizione con il canale web. Servono e formazione continua per gli imprenditori, sostegno agli investimenti innovativi ed un riequilibrio fiscale per una concorrenza alla pari tra offline e online”.

La crisi martella ancora i negozi, quindi, soprattutto gli esercizi commerciali di vicinato. E la luce in fondo al tunnel si affievolisce sempre di più.

26/01/2021 

Cronaca

Lavoratrici e lavoratori in disagio economico senza ammortizzatori: prorogato il bando al 29 gennaio

E’ prorogato fino alle ore 12.00 del 29 gennaio 2021 lo sportello per la presentazione delle […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 728 nuovi contagi, 38 decessi. In calo i ricoveri ordinari

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 26 gennaio, l’Unità di […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Deposito nazionale scorie nucleari. Cirio: “Si cambi il metodo. Il Piemonte ha già fatto la sua parte”

“Dobbiamo darci un metodo diverso perché il Piemonte sul nucleare la sua parte l’ha già fatta, […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Fiano, aveva trasformato un capannone in una serra per la coltivazione della cannabis. 33enne nei guai

Aveva avviato un’illecita coltivazione di cannabis e per questa ragione un 33enne di Fiano è finito […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Covid, sì del Comitato Etico Interaziendale alla sperimentazione dei test salivari made in Piemonte

Il Piemonte partirà con una sperimentazione sui #testsalivari per la ricerca del Covid. Il via libera […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Chivasso: ubriaco aggredisce un passeggero per rapinarlo. I carabinieri arrestano un 53enne

Arrestato da carabinieri per aver aggredito e tentato di rapinare un passeggero. A finire nei guai […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy