12/01/2021

Economia

Commercio in ginocchio a causa del Covid. Leone (Lega): “Il Governo sia chiaro nelle limitazioni”

CONDIVIDI

Il Piemonte è flagellato anche dal punto di vista economico dalla pandemia di Coronavirus. È da un anno che i comparti produttivi e commerciali devono fare i conti con le continue chiusure che penalizzano drasticamente, tanto per usare un eufemismo, l’attività e i bilanci. In particolare, la ristorazione piemontese è in ginocchio, e dopo l’assessore al Commercio Vittoria Poggio anche il gruppo Lega Salvini Piemonte, con il presidente della commissione Commercio Claudio Leone, si schiera a difesa delle oltre 12mila imprese del settore.

“La chiusura dei pubblici esercizi – commenta Leone, imprenditore commerciale prima della sua esperienza politica – ha dato una brusca frenata a tutti i consumi fuori casa, senza tenere conto che le consegne a domicilio e la pratica dell’asporto sono ulteriormente diminuiti a causa della stagione invernale. Inoltre, le chiusure prolungate, le continue incertezze, le serrande abbassate e rialzate con i Dpcm del governo gettano ulteriori ombre sul futuro del settore ristorazione”.

“La Regione e la Terza commissione – conclude il presidente Claudio Leone – hanno cercato di supportare la categoria con misure di emergenza, ma ora Conte deve impegnarsi a erogare ciò che ha promesso nei decreti di novembre e in quelli natalizi, ancora privi di attuazione. La Lega chiede alla cabina di regia della lotta al Covid di razionalizzare e anticipare quanto possibile le decisioni, perché dietro i cambi di colore delle regioni ci sono vetrine e botteghe che non si apriranno più. Un esempio pratico: vietare ai bar, aperti oggi fino alle 18 con consumo al tavolo in sicurezza, anche la vendita per asporto dopo questo orario è l’ennesimo colpo a un settore che barcolla senza mai riuscire a rialzare la testa tra una decisione e la successiva limitazione”.

 

18/01/2021 

Sanità

Covid in Piemonte, scende il numero dei nuovi casi. Oggi 435 contagi, 19 i decessi e 627 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle ore 16,39 di oggi, lunedì 18 gennaio, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

18/01/2021 

Cronaca

Educazione ambientale ed energie alternative. Ecco cosa si studia al liceo “Green” di Rivarolo

L’Istituto “Santissima Annunziata” di Rivarolo Canavese vara per l’anno scolastico 2021/2022 una nuova sperimentazione di didattica […]

leggi tutto...

18/01/2021 

Economia

“Stellantis” esordisce in Borsa a Milano e Parigi. E il titolo del nuovo colosso automobilistico “vola”

Il presidente John Elkann e il Ceo Carlos Tavares hanno suonato insieme la campanella che tradizionalmente […]

leggi tutto...

18/01/2021 

Cronaca

Covid: il Piemonte zona arancione fino al 31 gennaio. Ecco quello che è possibile fare

Un’ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, dispone per il Piemonte la […]

leggi tutto...

18/01/2021 

Sanità

Covid, il 27% del personale sanitario che ha lavorato con i pazienti chiede aiuto psicologico

Il 27 per cento del personale sanitario che ha lavorato a diretto contatto con i pazienti […]

leggi tutto...

18/01/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: temperature sotto zero per l’ondata di freddo proveniente dai Balcani

Queste le previsioni del tempo eleborate del centrometeoitaliano.it: Clima piuttosto freddo sul nostro paese nel corso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy