21/03/2022

Cronaca

Colleretto Castelnuovo: pastore tedesco ucciso con un colpo di fucile ad aria compressa

CONDIVIDI

Ucciso. Con un colpo esploso da un fucile ad aria compressa. È morto così, in maniera crudele e orribile, il cane Dark, un pastore tedesco di 7 anni amato da tutti per il carattere giocherellone e amorevole. È accaduto nella notte tra mercoledì 16 e giovedì 17 scorso in frazione Santa Elisabetta di Colleretto Castelnuovo. A scoprire il corpo esanime del cane è stato il padrone la mattina successive. Dark era riverso per terra immerso nel sangue. Inutile la corsa all’Istituto Zooprofilattico Torino.

Il cuore di Dark ormai aveva cessato di battere. È una vicenda che ha sconvolto non soltanto il proprietario ma anche gli abitanti della frazione. In prima battuta il proprietario aveva pensato che il cane fosse stato ferito da un cinghiale. Ma l’autopsia ha fugato ogni dubbio: a provocare la morte di Dark era stato un proiettile esploso da un fucile ad aria compressa.

Il proprietario del cane ha immediatamente sporto denuncia contro ignoti. I carabinieri della stazione di Cuorgnè indagano attivamente per dare un n nome e un volto a una persona capace di sparare a sangue freddo a un povero cane che non faceva del male a nessuno.

22/05/2022 

Sport

Ciclismo: Giulio Ciccone vince la tappa Rivarolo Canavese-Cogne. A Carapaz la maglia rosa

Un Giro d’Italia così imprevedibile non si era mai visto: se la tappa Santena Torino (la […]

leggi tutto...

22/05/2022 

Sanità

Sanità: anche all’Asl T04 mancano i fondi per pagare le indennità al personale. Il Nursind: “È inaccettabile”

Dopo la segnalazione del Nursind sulle criticità registrate nelle altre Aziende Piemontesi, il Nursind torna alla […]

leggi tutto...

22/05/2022 

Cronaca

I volontari hanno ripulito il territorio dai rifiuti. Oglianico è adesso un paese più pulito

Da ieri, sabato 21 maggio, Oglianico è un pese più pulito e presentabile grazie all’iniziativa “We […]

leggi tutto...

22/05/2022 

Cronaca

Ozegna: il Comune compra all’asta il castello dei Conti di San Martino per 210 mila euro

Dopo anni di incertezze sulla possibilità di poter contare su risorse finanziarie adeguate, il Comune di […]

leggi tutto...

21/05/2022 

Sport

La Hope Running di Chivasso partecipa alla staffetta solidale nazionale “Run4Hope Massigen”

Sabato 21 maggio ha avuto luogo lo start della seconda edizione della “Run4Hope Massigen” a beneficio […]

leggi tutto...

21/05/2022 

Cronaca

“Furbetti” a Chivasso: percepivano il reddito di cittadinanza, ma lavoravano in “nero”

Percepivano il reddito di cittadinanza, ma lavoravano in nero in un bar e in una pizzeria. […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy