03/01/2020

Cronaca

Ciriè: infuriano le polemiche sul Rave Party di Capodanno. 5 giovani in ospedale e 700 denunciati

CONDIVIDI

Settecento giovani identificati dalle forze dell’ordine mentre cinque ragazzi sono finiti in ospedale a causa dell’abuso di alcool e di sostanze stupefacenti. È il triste bilancio del Rave Party di Capodanno che si è tenuto presso l’ex cartiera “Reno De Medici” a Ciriè. Adesso per molti degli organizzatori e dei partecipanti alla festa da “sballo” si prospetta una denuncia. Sul luogo, fin dall’arrivo dei primi mezzi, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Venaria insieme a volontari della protezione civile, personale medico e polizia locale.

La sorveglianza, grazie anche alla presenza di ambulanze del 118 pronte a intervenire, ha evitato che potessero insorgere ulteriori problemi.

E adesso le polemiche continuano ad infuriare, soprattutto da parte dei residenti che si chiedono se il Rave Party, al quale hanno preso parte un migliaio di giovani provenienti da tutta Italia e dall’estero, non avesse potuto essere bloccato fin dall’inizio, evitando disagi ai residenti e rischi per la salute dei partecipanti.

01/06/2023 

Sanità

Viù: al via il progetto socioassistenziale “Accorciamo le distanze” per potenziare i servizi montani

Viù: al via il progetto socioassistenziale “Accorciamo le distanze” per potenziare i servizi montani È stato […]

leggi tutto...

01/06/2023 

Cronaca

Chivasso: l’imprenditore trovato morto nel bagaglio dell’auto non è stato ucciso. Lo conferma l’autopsia

L’imprenditore chivassese Marco Conforti non è stato ucciso: lo ha confermato l’autopsia effettuata dal medico legale […]

leggi tutto...

01/06/2023 

Cronaca

Volpiano: un nuovo defibrillatore, donato dalla Fondazione “Specchio dei tempi” sotto i portici del municipio

Lunedì 29 maggio è stato inaugurato il defibrillatore donato al Comune di Volpiano dalla “Fondazione La […]

leggi tutto...

01/06/2023 

Cronaca

Non autosufficienza: Valle (Pd): “Rsa Aperta: si facilitino le modalità di scelta per le famiglie”

Non autosufficienza: Valle (Pd): “Rsa Aperta: si facilitino le modalità di scelta per le famiglie” “La […]

leggi tutto...

01/06/2023 

Cronaca

Sì al Project Financing degli impianti idroelettrici con concessioni scadute sul torrente Orco e sul Po

Sì al Project Financing degli impianti idroelettrici con concessioni scadute sul torrente Orco e sul Po […]

leggi tutto...

01/06/2023 

Cronaca

Previsioni del tempo: domani, venerdì 2 giugno, giornata soleggiata. Temporali nelle valli montane

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 2 giugno, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy