Chivasso: l’Edipower versa sette milioni di euro al Comune di Chivasso per Ici e Imu non pagata

Chivasso

/

30/06/2016

CONDIVIDI

L'ingente incasso, a giudizio dell'Amministrazione, consoliderà la ripresa economica della città

Quasi sette milioni di euro nella casse comunali. A versarli sarà la società energetica Edipower in virtù di un accordo stragiudiziale con il Comune di Chivasso, sottoscritto per estinguere definitivamente il contenzioso legale sulle imposte dovute sugli immobili. La somma che la società, che gestisce la centrale elettrica di Chivasso, è relativa agli anni che vanno dal 2006 al 2015 ed è stata quantificata in base agli accertamenti compiuti dai dirigenti del Comune su quanto dovuto sia per l’Ici che l’Imu e relativi agli immobili di proprietà pubblica.

L’accordo è stato sottoscritto dall’assessore al Bilancio e Tributi Claudia Buo e dai vertici del Gruppo A2A. Una cascata di milioni di cade proprio a fagiolo: a giudizio del sindaco di Chivasso Libero Ciuffreda, con i sette milioni di euro che l’amministrazione incasserà sarà possibile effettuare investimenti importanti in una città che è travagliata da una crisi economica senza precedenti.

A breve è prevista la ripresa del funzionamento del grande impianto situato alla confluenza del fiume Po con il Canale Cavour che garantirà la produzione di ingenti quantità di energia elettrica.

Dov'è successo?

Leggi anche

30/09/2020

Volpiano: il 4 ottobre nella chiesa dei santi Pietro e Paolo il concerto della rassegna “Organalia”

Domenica 4 ottobre, alle 21, nella Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo (Piazza Vittorio Emanuele […]

leggi tutto...

30/09/2020

Ivrea: automobilisti più indisciplinati. In 6 mesi (lockdown compreso) multe per 1 milione di euro

Un milione di euro. Tanti ne incasserà il comune di Ivrea grazie alle multe elevate dagli […]

leggi tutto...

30/09/2020

Coronavirus in Piemonte: impennata di contagi in tutta la regione (+170), un decesso e 47 pazienti guariti

L’Unità di Crisi ha comunicato che alle 17,0 di oggi, mercoledì 30 settembre, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy