Chivasso: ladro cerca di introdursi di sera nella casa di riposo per rubare e finisce in galera

Chivasso

/

19/09/2017

CONDIVIDI

Il ladro è stato bloccato dal personale in servizio nella struttura per anziani

E’ stato arrestato con l’accusa di tentato furto e resistenza dopo aver tentato di introdursi con l’intento di rubare,  all’interno della casa di riposo “Casa della Fraternità” in frazione Castelrosso di Chivasso. A finire in cella, l’altra sera, è stato un uomo di 43 anni residente a Verolengo ultimo centro abitato della provincia di Torino quasi ai confini della provincia di Vercelli.

Dopo aver abbattuto una porta nel tentativo di entrare nell’ospizio l’uomo è stato bloccato dal personale che si trovava in servizio, in quel momento, all’interno della struttura che ha in seguito chiamato i carabinieri dell Compagnia di Chivasso che hanno arrestato l’intruso e lo hanno condotto presso il carcere di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

30/09/2020

Volpiano: il 4 ottobre nella chiesa dei santi Pietro e Paolo il concerto della rassegna “Organalia”

Domenica 4 ottobre, alle 21, nella Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo (Piazza Vittorio Emanuele […]

leggi tutto...

30/09/2020

Ivrea: automobilisti più indisciplinati. In 6 mesi (lockdown compreso) multe per 1 milione di euro

Un milione di euro. Tanti ne incasserà il comune di Ivrea grazie alle multe elevate dagli […]

leggi tutto...

30/09/2020

Coronavirus in Piemonte: impennata di contagi in tutta la regione (+170), un decesso e 47 pazienti guariti

L’Unità di Crisi ha comunicato che alle 17,0 di oggi, mercoledì 30 settembre, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy