08/07/2018

Cronaca

Chialamberto: sbaglia manovra e un parapendista finisce sui cavi dell’alta tensione. E’ grave al Cto

Chialamberto

/
CONDIVIDI

Doveva essere un’escursione notturna in parapendio del tutto tranquilla ma ha rischiato, invece, di trasformarsi in un dramma mortale: per cause ancora in via di accertamento, per l’insorgere di un improvviso malore o di un’errata manovra un uomo di 30 anni, residente a Giaveno è planato sui cavi dell’alta tensione. E’ accaduto a Chialamberto intorno alle 23.30 di sabato 7 luglio, in località Cossiglia, una zona particolarmente frequentata da chi è appassionato di parapendio. Il parapendista, folgorato da una scarica elettrica ad alta tensione è ricoverato in gravi condizioni di salute al Cto di Torino.

A lanciare l’allarme sono state alcune persone che hanno assistito all’incidente. Sul luogo sono prontamente intervenute alcune ambulanze del Soccorso Avanzato del 118: il personale sanitario, dopo aver stabilizzato l’infortunato sul luogo dell’impatto e stato trasportato d’urgenza a Cafasse e da qui è stato trasferito a bordo di un’eliambulanza del 118 al Centro Traumatologico di Torino.

L’impatto del corpo sui cavi dell’alta tensione ha causato l’interruzione dell’erogazione dell’energia elettrica nella zona tra Groscavallo e Chialamberto; diverse squadre di tecnici dipendenti dalla società che eroga l’energia hanno alacremente lavorato per tutta la notte nella zona della Val Grande per ripristinare il servizio con l’ausilio di generatori. Sulla dinamica dell’incidente stanno attivamente indagando i carabinieri della stazione di Chialamberto che dovranno fare piena luce sull’accaduto.

Dov'è successo?

26/01/2021 

Cronaca

Lavoratrici e lavoratori in disagio economico senza ammortizzatori: prorogato il bando al 29 gennaio

E’ prorogato fino alle ore 12.00 del 29 gennaio 2021 lo sportello per la presentazione delle […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 728 nuovi contagi, 38 decessi. In calo i ricoveri ordinari

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 26 gennaio, l’Unità di […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Deposito nazionale scorie nucleari. Cirio: “Si cambi il metodo. Il Piemonte ha già fatto la sua parte”

“Dobbiamo darci un metodo diverso perché il Piemonte sul nucleare la sua parte l’ha già fatta, […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Fiano, aveva trasformato un capannone in una serra per la coltivazione della cannabis. 33enne nei guai

Aveva avviato un’illecita coltivazione di cannabis e per questa ragione un 33enne di Fiano è finito […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Covid, sì del Comitato Etico Interaziendale alla sperimentazione dei test salivari made in Piemonte

Il Piemonte partirà con una sperimentazione sui #testsalivari per la ricerca del Covid. Il via libera […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Chivasso: ubriaco aggredisce un passeggero per rapinarlo. I carabinieri arrestano un 53enne

Arrestato da carabinieri per aver aggredito e tentato di rapinare un passeggero. A finire nei guai […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy