11/01/2016

Cronaca

Castellamonte: ragazza di 24 anni si toglie la vita lanciandosi dal quarto piano delle Molinette

Castellamonte

/
CONDIVIDI

E’ morta a 24 anni gettandosi da una finestra del quarto piano del reparto di degenza dell’ospedale torinese delle Molinette, dove era ricoverata da tempo. E’ successo nel pomeriggio di ieri. La ragazza sembra soffrisse di una grave forma di depressione e che, in passato, pare avesse tentato di togliersi la vita. Sulle motivazioni stanno indagando gli agenti della polizia di Stato. L’impatto con il suolo del cortile del nosocomio è stato devastante. La giovane è stata immediatamente soccorsa dai sanitari dell’ospedale ma non ogni tentativo per rianimarla si è rivelato inutile.

La ragazza era molto conosciuta a Castellamonte e la notizia della sua morte ha fatto rapidamente il giro della città, creando non poco sconcerto. La procura di Torino ha aperto una fascicolo sulla vicenda senza indagati e neanche ipotesi di reato. L’obiettivo, al momento, è di appurare come avesse fatto la ragazza a eludere la sorveglianza del personale ospedaliero. Nelle prossime ore si dovrebbero avere maggiori informazioni.

Dov'è successo?

29/10/2020 

Sanità

Emergenza Covid: l’Esercito potenzia gli ospedali del Piemonte con tensostrutture sanitarie esterne

La collaborazione tra la Regione Piemonte, le Forze Armate e la Brigata Alpina “Taurinense”, nell’ambito del […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Cuorgnè, sulla chiusura del pronto soccorso la Lega assicura: “Scelta non irreversibile”

I consiglieri regionali della Lega Salvini Piemonte eletti nei territori del Torinese e del Canavese rassicurano […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Covid: ospedale di Chivasso in tilt. Pronto soccorso al collasso. Gravi criticità in tutta l’Asl T04

Nell’arco di neanche un giorno il pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso è andato letteralmente in tilt. […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Cronaca

Covid, il Canavese nel caos per i tamponi. Avetta (Pd): “Non si può scaricare tutto sulle spalle dei sindaci”

Un’emergenza è un’emergenza. E per contrastarla occorrono misure eccezionali. Non si può scaricare tutto sulle spalle […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Rivarolo: 91 i casi positivi al Covid. Il sindaco Rostagno: “Siamo in una fase sanitaria critica”

Su 1.857 tamponi eseguiti, dall’inizio della pandemia ad oggi, a Rivarolo Canavese sono attualmente presenti 91 […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Sanità

Covid, i sindacati dei medici e degli infermieri: “Si faccia subito un’area di degenza extra ospedaliera”

L’Anaao-Assomed, l’associazione dei medici dirigenti e il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche hanno espresso, in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy