Castellamonte, gli auguri del sindaco Mazza: “L’uomo non può perdere mai la Speranza del Bene”

11/04/2020

CONDIVIDI

Il primo cittadino: "Grazie a chi dona, grazie ai volontari e grazie a coloro che sono in prima linea e che stanno svolgendo un lavoro eccezionale per la salute collettiva"

Non è certo un momento facile quello che il Canavese sta vivendo. E non lo è anche per Castellamonte anche se, stando ai dati forniti dal Centro operativo comunale, la situazione in paese è invariata ormai da qualche giorno. Pubblichiamo il messaggio augurale che il sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza rivolge ai suoi amministrati:

“Care Concittadine e Cari Concittadini,
Nel comunicare che la situazione è fortunatamente invariata, ho sentito diverse persone o loro parenti colpite da questo virus terribile, stanno tutti meglio. Ne approfitto, non faccio nomi per evitare di dimenticare qualcuno, per ringraziare tutti i volontari che a titolo personale o attraverso le organizzazioni di appartenenza stanno lavorando per il bene della nostra città come voglio ringraziare tutti coloro che a vario titolo hanno effettuato delle donazioni in favore di coloro che hanno delle difficoltà. Voglio altresì ringraziare coloro che sono in prima linea e che stanno svolgendo un lavoro eccezionale.

Colgo l’occasione per augurare a tutti Voi una Serena e Santa Pasqua da parte mia e dell’Amministrazione comunale, lo faccio con una bella frase di Papa Giovanni Paolo II: “L’uomo non può perdere mai la Speranza del Bene, questo giorno diventi per noi l’esordio della Nuova Speranza”.

Leggi anche

25/09/2020

Sanità, la Regione stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 milioni di euro

Sanità, la Regione Piemonte stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 […]

leggi tutto...

25/09/2020

Coronavirus in Piemonte: nuova impennata dei contagi (+120). Un decesso e 65 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 17,30 di oggi venerdì 25 maggio i […]

leggi tutto...

25/09/2020

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il Nivolet

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy