09/04/2016

Cronaca

Castellamonte: ignoto writer ha scritto sui muri delle case frasi contro Gabriele Defilippi

Castellamonte

/
CONDIVIDI

Sono stati vergati di notte, tra giovedì e venerdì scorso, con una bomboletta spray. Si tratta di scritte apposte sui muri di alcuni edifici e, persino, sul muro del cimitero contro Gabriele Defilippi. Frasi vergate con vernice di coloro rosso che facevano, tra l’altro esplicito riferimento a un personaggio cittadino alquanto chiacchierato. Alcune delle scritte sono comparse sui muri della case che si affacciano sulle strade che la persona in questione percorre quotidianamente. Probabilmente l’anonimo imbrattatore voleva fare in modo che la persona interessata, venisse a conoscenza del messaggio. Il Comune ha immediatamente provveduto a far cancellare le scritte dai cantonieri.

L’episodio ha acceso la curiosità dell’intera cittadina. Anche il vicesindaco di Castellamonte Giovanni Maddio è convinto che non si tratti di un gesto casuale e invita chiunque sia conoscenza di dettagli utili alle indagini di rivolgersi ai carabinieri anziché imbrattare i muti della città.

La persona indicata nelle scritte rivolte a Gabriele Defilippi è conosciuta dai carabinieri di Castellamonte per fare parte di un presunto e sospetto giro di denaro. Oltre agli agenti della polizia municipale indagano i carabinieri della locale stazione.

04/12/2020 

Cronaca

Covid, l’annuncio del governatore Alberto Cirio: “Il 13 dicembre il Piemonte in zona gialla”

Entro il prossimo 13 dicembre, il giorno dedicato a Santa Lucia, il Piemonte potrebbe passare in […]

leggi tutto...

04/12/2020 

Cronaca

Emergenza Covid in Piemonte: in calo il numero dei ricoveri. 54 i decessi e 2.132 nuovi contagi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle 16,30 di oggi, venerdì 4 dicembre, l’Unità di Crisi della Regione […]

leggi tutto...

04/12/2020 

Cronaca

Didattica a distanza alle scuole medie: il Tar non accoglie la sospensiva d’urgenza dei genitori

Il Tar (Tribunale Amministrativo) del Piemonte non ha accolto la richiesta depositata da un gruppo di […]

leggi tutto...

04/12/2020 

Cronaca

Nuovo ospedale di Ivrea, lettera aperta del Nursind: “Sì alla responsabilità, no agli sterili campanilismi”

Si fa sempre più accesa la discussione sulla costruzione del nuovo ospedale di Ivrea. Su questo […]

leggi tutto...

04/12/2020 

Sanità

Covid in Canavese: meno ricoveri in terapia intensiva. Cala la pressione sugli ospedali dell’Asl T04

Sono 504 i pazienti Covid ricoverati negli ospedali dell’Asl To4: otto in meno rispetto a martedì […]

leggi tutto...

04/12/2020 

Cronaca

Torino-Ceres: chiede al passeggero di indossare la mascherina. Aggredito un capotreno Gtt

È stato aggredito da un passeggero per avergli chiesto di indossare la mascherina. È accaduto a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy