03/04/2016

Cronaca

Castellamonte: gli ambulanti protestano per il senso unico che impedisce l’accesso al mercato

Castellamonte

/
CONDIVIDI

La polemica l’hanno scatenata gli ambulanti del mercato rionale di Castellamonte quando, il mattino presto, al momento di piazzare le bancarelle, si sono resi conto che l’istituzione di un senso unico (non preannunciato) rendeva in pratica impossibile l’accesso ai mezzi. Una vera jattura per gli ambulanti dato che la clientela, per giungere fino alla piazza del mercato devono compiere il giro dell’intera città. Addio agli affari. E in tempo di crisi il dramma si acuisce.

Tutto ha avuto inizio due settimane fa. Il servizio viabilità del Comune di Castellamonte ha fatto installare dai cantonieri i cartelli di divieto di accesso in via Casari. In questo modo l’accesso diretto alla piazza dove si svolge il mercato è diventato a senso unico. L’unica possibilità per recarsi ad effettuare acquisti è quella di fare il giro di piazza della Repubblica e delle vie vicine. Il Comune è stato costretto a istituire il senso unico, spiega il vicesindaco Giovanni Maddio, perchè il continuo transito dei mezzi pesanti aveva ripetutamente danneggiato l’edificio che sorge all’angolo di via Casari.

In ogni caso, precisa prudentemente l’amministratore, si tratta soltanto di una sperimentazione della quale, a breve, si valuteranno i risultati. Comunque vada, a giudizio di Maddio, l’accesso degli ambulanti e della clientela al mercato è comunque garantito. Che i commercianti abbiano preso lucciole per lanterne?

Dov'è successo?

24/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 161 nuovi contagi. Tre i ricoverati in Rianimazione. Nessun decesso in ospedale

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, sabato 24 luglio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Ivrea: lo sportello di pubblica tutela funziona ma rischia la chiusura. No della Città metropolitana

L’Ufficio decentrato di pubblica tutela a Ivrea è stato inaugurato a giugno dello scorso anno e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Sanità

Covid in Canavese: da lunedì 26 luglio vaccini senza preadesione per i ragazzi tra i 12 e i 19 anni

Da lunedì 26 luglio accesso diretto agli hub per i 12-19enni. Le ragazze ed i ragazzi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Leinì: volevano mettere in piedi una “baby gang” dedita a furti e rapine. Nei guai quattro ragazzi

L’intenzione era quella di dare vita a una “baby-gang” sul modello di quelle che ormai spopolano […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Cronaca

Chivasso: educatrice positiva al Covid. Chiuso il centro estivo alla scuola Mazzucchelli

Da oggi, venerdì 23 luglio e fino a lunedì 26 luglio, il centro estivo della scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy