02/12/2017

Sanità

Castellamonte: dal 5 dicembre sarà attivo il nuovo servizio di cardiologia ambulatoriale

Castellamonte

/
CONDIVIDI

Da martedì 5 dicembre sarà attivo, presso il presidio sanitario di Castellamonte, il nuovo servizio di cardiologia ambulatoriale dove potranno essere eseguite visite cardiologiche ed ecocardiogrammi, prenotabili tramite il Centro Unificato Prenotazioni (CUP).

Il nuovo servizio è erogato dalla Cardiologia di Ciriè-Ivrea, diretta dal dottor Gaetano Senatore, e si aggiunge alle sedi ambulatoriali già gestite dalla stessa struttura operativa (presso il Presidio ospedaliero di Ciriè-Lanzo, sia a Ciriè sia a Lanzo, presso i Presidi ospedalieri di Ivrea e di Cuorgnè e presso i Poliambulatori di Ivrea, di Cuorgnè, di Rivarolo, di Caluso, di Caselle e di Settimo Torinese) e dalla Cardiologia di Chivasso, diretta dal dottor Francesco Pinneri (presso il Presidio ospedaliero di Chivasso e il Poliambulatorio di via Marconi sempre a Chivasso).

La Cardiologià di Ciriè-Ivrea da diversi anni effettua visite cardiologiche ad accesso diretto (senza prenotazione) nelle sedi ospedaliere di Ciriè e di Ivrea per tutti coloro che necessitano di valutazione cardiologica urgente.

Le patologie cardiovascolari rappresentano il problema di salute più diffuso. Le nuove frontiere terapeutiche permettono la cura di molte più persone, ma al tempo stesso richiedono competenze specialistiche specifiche.

“Si deve garantire un sistema di sanità in rete – commenta il direttore generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone – nell’ambito del quale il trattamento in fase acuta delle patologie cardiovascolari sia effettuato in ospedale, in base al livello di complessità assicurato, con pari dignità, da ciascun presidio ospedaliero della rete, ma in cui si riconosca l’importanza delle prestazioni cardiologiche ambulatoriali per prevenire i ricoveri. La nostra strategia è quella di offrire un sistema diffuso di sedi sul territorio in cui queste prestazioni ambulatoriali siano effettuate vicino ai luoghi di vita dei cittadini”.

Dov'è successo?

12/04/2021 

Sanità

Dimissioni protette al domicilio e nelle Rsa. Il provvedimento non riguarda i pazienti Covid

Gli ultra65enni non autosufficienti o le persone i cui bisogni sanitari e assistenziali sono assimilabili a […]

leggi tutto...

12/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: l’assassino ha spiegato in una lettera le motivazioni che lo hanno indotto a sparare

Delle prime indagini compiute dai carabinieri, coordinati dalla procura di Ivrea sul pluriomicidio che ha avuto […]

leggi tutto...

12/04/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: ritorna il maltempo. Clima instabile nei prossimi giorni con pioggia e freddo

Nel corso dei prossimi giorni una serie di impulsi di maltempo interesseranno il nostro Paese determinando […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Tragedia a Rivarolo: l’Amministrazione proclama per domenica 18 aprile il lutto cittadino

Lutto cittadino domenica 18 aprile a Rivarolo Canavese. È la decisione assunta dal sindaco Alberto Rostagno […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Chiesanuova: cade dalla motocicletta mentre corre tra i boschi. 22enne salvato dal Soccorso Alpino

Stava percorrendo in sella alla sua motocicletta la strada tortuosa e stretta che da località Belice […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Rivarolo, il sindaco Rostagno: “Il padre non aveva più fatto seguire dal Ciss 38 il figlio disabile”

È visibilmente provato il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno. Questa mattina, alle 7,00, si è recato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy