28/09/2017

Cronaca

Castellamonte: è crisi idrica. Il sindaco Mazza invita i cittadini a usare l’acqua con parsimonia

Castellamonte

/
CONDIVIDI

Non è ancora emergenza, ma poco ci manca: la crisi idrica è una preoccupante realtà e il sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza invita i cittadini a usare l’acqua con parsismonia. Gli effetti della siccità casusat da un’estate troppo calda e lunga, iniziano a farsi sentire. Al momento non si rende necessario emettere un’ordinanza, ma il sindaco avvisa la cittadinanza residente nel concentrico e nelle frazioni di effettuare uno sforze per contenere i consumi e razionalizzare il consumo di acqua in accordo con gli enti competenti e la società che gestisce la rete idrica canavesana.

Il problema ausato dalla scarsità delle risorse investe diversi altri comuni dell’Alto e Medio Canavese.Quali sono i comportamenti da assumere per evitare lo spreco della preziosa acqua: evitare di lavare le auto private in cortile, riempiere piscine anche piccole e razionalizzare l’irrigazione dei campi. La sollecitazione ad adottare comportamenti virtuosi va a vantaggio di tutta la collettività e contribuirà ad evitare che la crisi si trasformi in una vera e propria emergenza.

Dov'è successo?

15/01/2021 

Caselle, drammatico scontro frontale tra due auto sulla Sp2. Grave al Cto un giovane di Borgaro

Due feriti, di cui uno grave, e due automobili distrutte. È il grave bilancio di un […]

leggi tutto...

15/01/2021 

Cronaca

Dramma a San Benigno: paziente 55enne trovato cadavere nel giardino di una Comunità psichiatrica

È stato trovato privo di vita nel giardino di una Comunità terapeutica di San Benigno Canavese. […]

leggi tutto...

15/01/2021 

Sport

La biellese Clelia Zola neopresidente Fidal Piemonte: “Riporterò unità nell’atletica regionale”

Clelia Zola è il nuovo Presidente del Comitato Regionale della Fidal Piemonte per il quadriennio 2021/2024. […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Cronaca

Forno Canavese: stroncato da un malore improvviso. Operaio 44enne di Rivara muore in fabbrica

È morto all’improvviso, stroncato da un malore che non gli ha lasciato scampo. A perdere la […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: in Piemonte oggi 889 casi positivi. 21 i morti. 887 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle 17,30 di oggi, giovedì 14 gennaio, l’Unità di Crisi della Regione […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Economia

“Bretella” di Lombardore, il consigliere regionale Fava: “Opera strategica per il rilancio del Canavese”

Sull’urgenza che la tanto paventata realizzazione della variante di Lombardore riveste per le aziende canavesane, il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy