Caselle: va a fare la spesa a 50 chilometri di distanza da casa. Multa da 533 euro a una donna di Lemie

17/04/2020

CONDIVIDI

La medesima sorte è toccata a un'altra donna residente a Leinì e che si stava recando presso il medesimo centro commerciale

È stata fermata nei pressi dell’ipermercato Bennet di Caselle mentre stava percorrendo la strada provinciale 2 e ha rimediato una multa di 533 euro. A finire nei guai è stata una donna residente a Lemie a una cinquantina di chilometri di distanza dal paese in cui abita. La donna non è stata in grado di fornire agli agenti della polizia locale una giustificazione valida sul motivo che l’aveva spinta a recarsi così lontano da casa.

La medesima sorte è toccata a un’altra donna residente a Leinì e che si stava recando presso il medesimo centro commerciale. In effetti il decreto emanato dal presidente del Consiglio vieta lo spostamento al di fuori dal centro abitato di residenza se non per giustificati motivi e consiglia di recarsi nei negozi e nei centri commerciali più vicini all’abitazione.

Agli agenti non è rimasto altro da fare che procedere con la verbalizzazione delle violazioni alle norme in vigore.

Leggi anche

26/09/2020

Volpiano: “Family Care”, l’albo comunale per baby-sitter per fornire supporto alle famiglie

“Family Care Volpiano” è l’iniziativa dell’amministrazione comunale per fornire alle famiglie un supporto nella ricerca di […]

leggi tutto...

26/09/2020

Coronavirus in Piemonte: un decesso (zero oggi), 107 nuovi contagiati e 60 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 16,30 di oggi, sabato 26 settembre, i […]

leggi tutto...

26/09/2020

Piverone e Roppolo in lutto per la scomparsa a 56 anni di Tiziano Bonato, caposquadra Aib

È prematuramente scomparso all’età di 56 anni Tiziano Bonato, caposquadra del corpo Aib e da sempre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy