22/12/2015

Cronaca

Caselle, un passante sventa un attentato incendiario ai danni del Centro commerciale

Caselle

/
CONDIVIDI

Quel fagotto abbandonato davanti all’ingresso di un noto centro commerciale di Caselle, aveva qualcosa di sospetto. Almeno questo deve aver pensato, l’altra notte, il passante quando ha adocchiato quel mucchio di stracci. Nel dubbio, ha preso il telefono cellulare e ha avvertito il 112. Una telefonata provvidenziale, che con ogni probabilità ha salvato il centro commerciale da un incendio devastante.

Quando i carabinieri sono giunti sul luogo si sono resi contro che quegli stracci erano collegati a due bottiglie che contenevano liquido infiammabile. Per essere certi che l’incendio si propagasse all’interno dell’esercizio commerciale, gli ignoti attentatori hanno versato il liquido al di sotto dell’ingresso in modo che il fuoco investisse l’intera struttura.

Sul posto del ritrovamento sono anche sopraggiunti i vigili del fuoco. I carabinieri indagano a tutto campo: l’obiettivo è quello di dare un volto agli attentatori e di scoprire le ragioni che hanno originato il fallito attentato. Un paio di settimane fa un bar poco distante dal Centro Commerciale era stato oggetto di un incendio che ne aveva devastato l’esterno. Si tratta della stessa mano?

Dov'è successo?

24/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 161 nuovi contagi. Tre i ricoverati in Rianimazione. Nessun decesso in ospedale

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, sabato 24 luglio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Ivrea: lo sportello di pubblica tutela funziona ma rischia la chiusura. No della Città metropolitana

L’Ufficio decentrato di pubblica tutela a Ivrea è stato inaugurato a giugno dello scorso anno e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Sanità

Covid in Canavese: da lunedì 26 luglio vaccini senza preadesione per i ragazzi tra i 12 e i 19 anni

Da lunedì 26 luglio accesso diretto agli hub per i 12-19enni. Le ragazze ed i ragazzi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Leinì: volevano mettere in piedi una “baby gang” dedita a furti e rapine. Nei guai quattro ragazzi

L’intenzione era quella di dare vita a una “baby-gang” sul modello di quelle che ormai spopolano […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Cronaca

Chivasso: educatrice positiva al Covid. Chiuso il centro estivo alla scuola Mazzucchelli

Da oggi, venerdì 23 luglio e fino a lunedì 26 luglio, il centro estivo della scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy