Caselle, sospesa la licenza a un bar perchè frequentato da clienti con precedenti penali

Caselle

/

07/09/2017

CONDIVIDI

La frequentazione assidua del locale di alcuni soggetti ritenuti pericolosi, ha fatto scattare il provvedimento amministrativo

A seguito della indagini effettuate dai carabinieri il questore di Torino Angelo Sanna ha disposto con un’ordinanza, la sospensione dell’attività per quindici giorni del locale “Crazy Bar” di Caselle perchè frequentato da persone con precedenti di polizia alle spalle.

Il provvedimento è stato assunto dopo un’articolata indagine che ha fatto seguito ad un controllo eseguito dai carabinieri nel locale pubblico e nel corso del quale era stata accertata la presenza di alcuni cliente decisamente noti alle forze dell’ordine: alcuni di questi avevano già precedenti penali per reati compiuti in materia di stupefacenti e per reati contro il patrimonio. La presenza di queste persone è stata segnalata più volte.

Il questore nel fare riferimento alla possibilità di adottare misure cautelari allo scopo di prevenire il ritrovo di soggetti potenzialmente pericolosi per l’ordine pubblico e garantire la sicurezza dei cittadini ha optato per la chiusura temporanea del locale causata dalla sospensione della licenza commerciale per quindici giorni.

Dov'è successo?

Leggi anche

29/09/2020

Rivarolo: con il giuramento di fedeltà alla Repubblica i coniugi romeni Balasca sono cittadini italiani

“Giuro di essere fedele alla Repubblica italiana, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi dello […]

leggi tutto...

29/09/2020

Borgofranco: Matilde Peila trionfa tra gli Under 14 ai Campionati italiani Sport Equestri e conquista l’oro

Ancora un successo da incorniciare per la campionessa di equitazione Matilde Peila di Borgofranco d’Ivrea che, […]

leggi tutto...

29/09/2020

La Regione stanzia oltre 1 milione e 600 mila euro di contributi ai piemontesi per acquistare nuovi veicoli

Sarà emanato dopo la metà di ottobre il bando con il quale la Regione Piemonte stanzia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy