28/01/2020

Cronaca

Caselle ricorda con commozione i cinque patrioti assassinati 75 anni fa dai repubblichini

CONDIVIDI

Luigi Cafiero, Antonio Garbolino, Andrea Mensa, Adolfo Praiotto e Mario Tamietti: questi i nomi dei cinque patrioti assassinati il 1° febbraio del 1945 a Caselle per rappresaglia a seguito dell’uccisione di un parà avvenuta a Borgaro il giorno prima. Tre dei martiri vennero prelevati dal Tribunale di Ciriè, gli altri due erano imprigionati nei sotterranei delle scuole di San Maurizio, divenute comando locale dei paracadutisti repubblichini del Battaglione Nembo.

Sabato 1° febbraio la Città di Caselle Torinese, in collaborazione con Anpi sezione Santina Gregoris di Caselle, celebra il 75° anniversario dell’eccidio al Prato Fiera, luogo della città oggi chiamato piazza Andrea Mensa. Come di consueto, il ritrovo sarà in piazza Boschiassi alle ore 10,30. Il corteo proseguirà poi verso la lapide, posta per l’appunto in piazza Mensa, dove, oltre all’omaggio floreale, si terrà il saluto del sindaco della Città di Caselle Luca Baracco e l’orazione ufficiale dell’Onorevole Rocco Larizza.

Tra i numerosi gonfaloni ci sarà anche quello della Città metropolitana di Torino quale testimonianza di vicinanza all’amministrazione locale affinché la memoria non vada persa e possa indicare alle nuove generazioni i valori di solidarietà e della pace.

Alla manifestazione parteciperà la Società Filarmonica “La Novella” di Caselle Torinese.

13/08/2022 

Cronaca

Confagricoltura: frutta di ottima qualità, ma il mercato è rallentato dalle vacanze. Incognita autunno

A causa dell’anomala e prolungata ondata siccitosa, sottolinea Confagricoltura, la parola d’ordine per i frutticoltori è […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Economia

Gli agriturismi tra le location preferite per le vacanze di centinaia di migliaia di piemontesi

In agriturismo, vicino a piccoli borghi ben serviti, vivendo esperienze in azienda agricola e mangiando prodotti […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Danni per il maltempo a Chivasso: si lavora anche al ripristino dell’illuminazione pubblica

Non sta interessando solo il Palazzetto dello Sport di via Favorita la conta dei danni causati […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

L’Uncem: “cinghiali, in Canavese serve un serio piano di abbattimento”. Gli agricoltori sono esasperati

“Serve un piano di abbattimenti dei cinghiali serio, chiaro a tutti, senza troppi passaggi burocratici, senza […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy