31/01/2017

Cronaca

Caselle, gratta un tagliando da cinque euro e ne vince 500. La fortuna bacia per la seconda volta il Canavese

Caselle

/
CONDIVIDI

La fortuna ha dimostrato ancora una volta di essere davvero una dea bendata: dopo la vincita record di Chivasso avvenuta lo scorso 17 gennaio nella tabaccheria della stazione ferroviaria, dove un operaio canavesano dipendente di una ditta chivassese con 5 euro ha inaspettatamente vinto mezzo milione di euro nella mattinata di martedì 17 gennaio.

Due settimane dopo, un altro tagliando vincente del “gratta e vinci” “Doppia Sfida” ha consentito ad un cliente della rivendita tabacchi dei fratelli D’Elia in via Cravero 38 a Caselle di incassare 500 mila euro.

Un cliente, ha acquistato un biglietto da cinque euro e ne ha vinti 500 mila. La Fortuna ha deciso di fare più di una tappa in Canavese. Il cliente della tabaccheria ha grattato il tagliando vincente sotto gli occhi dei titolari dell’esercizio commerciale.

Dalla mattinata di martedì 31 gennaio, nella rivendita tabacchi di Caselle è in atto un continuo via vai di curiosi. Sull’identità del fortunato giocatore che ha vinto il premio più alto messo in palio sono in tanti a scommettere.

Comunque sia l’anonimo vincitore resta tale e da un paio di settimane avrà la soddisfazione di vedere adeguatamente rimpinguato il proprio corrente bancario.

Dov'è successo?

16/09/2021 

Sanità

L’Asl T04 aderisce alla “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”

Il 17 settembre si celebra la “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Fatture false e frode fiscale. La Finanza sequestra beni per 52 milioni di euro e una villa in Canavese

I militari della guardia di finanza di Torino hanno eseguito nei giorni scorsi, nell’ambito dell’operazione “Zero […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Mappano: addestrava il cane con il collare elettronico. 45enne deferito per maltrattamenti

Un uomo di 45 anni, residente a Mappano, è stato denunciato in stato di libertà dai […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Pavone: accusato di eccesso colposo di legittima difesa il tabaccaio che uccise il ladro

Eccesso colposo di legittima difesa. Di questo è accusato Franco Iachi Bonvin, 69 anni, il tabaccaio […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Politica

Castellamonte: la scuola inizia con le polemiche. La minoranza contro Mazza: “Troppi problemi”

L’anno scolastico a Castellamonte inizia all’insegna della polemica politica. Nel mirino dell’opposizione consigliare sono l’assenza del […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Sport

Tennis: il Torneo Open di Valperga si è chiuso con la vittoria di Pietro Rondoni e di Ginevra Parentini

Il “Torneo Open” del Tc Laghi di Valperga (6mila euro di montepremi complessivo) si è chiuso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy