24/02/2016

Cronaca

Canavese: versavano tangenti a funzionari dei pompieri. Ai domiciliari alcuni imprenditori

Colleretto Giacosa

/
CONDIVIDI

Tre funzionari dei Vigili del fuoco e cinque tra professionisti e imprenditori sono stati arrestati con l’accusa di corruzione in concorso. E tutti si trovano agli arresti domiciliari. Tra questi ultimi nei guai è finito anche l’imprenditore P. T., 52 anni, originario di Ivrea e residente a Colleretto Giacosa. L’indagine è stata avviata nel 2014 ed è stata coordinata dalla procura di Torino, in seguito ad una segnalazione pervenuta al comando provinciale dei vigili del fuoco e ha fatto venire alla luce una serie di episodi corruttivi che avrebbero coinvolto imprenditori, professionisti e pubblici ufficiali dei vigili del fuoco: in sostanza si pagavano “mazzette” per ottenere il rilascio delle autorizzazioni e le certificazioni (previsti dalla vigente legislazione) relative alla prevenzione degli incendi.

In sintesi: i funzionari del corpo dei pompieri o i professionisti incaricati della redazione del certificato prevenzione incendi, facevano in modo che i costi legati a opere di adeguamento dell’impianto antincendio risultassero decisamente alti, facendo in modo che gl’imprenditori maturassero la decisione di effettuare la dazione di denaro o regalie varie per ottenere versioni, come sono state definite dagli inquirenti, più addomesticate e, soprattutto più economiche. L’imprenditore canavesano avrebbe versato una mazzetta di 3.500 euro per ricavare un sensibile risparmio sui lavori da eseguire nel capannone di Leinì del quale è proprietaria la società cooperativa che dirige insieme ad un socio. I soldi sarebbero stati versati ad un funzionario dei Vigili del fuoco.

05/12/2021 

Cronaca

Rivarolo: carabinieri in congedo e in servizio festeggiano la “Virgo Fidelis” patrona dell’Arma

Le limitazioni imposte dalla normativa anti Covid hanno in parte penalizzato la tradizionale celebrazione della “Virgo […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte: oggi 906 nuovi contagi e nessun decesso. Oltre il 60% gli asintomatici

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 5 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Cronaca

Ceresole: contributo del Comune per i soggiorni gratuiti ai ragazzi in difficoltà economiche

Nell’ultimo Consiglio che si è svolto nel palazzo municipale di Ceresole Reale, l’Amministrazione comunale ha approvato, […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Sanità

Covid, il Piemonte resta in zona bianca. I contagi crescono, ma la situazione non è allarmante

Il Piemonte si conferma in zona bianca. Nella settimana che va dal 22 al 28 novembre, […]

leggi tutto...

04/12/2021 

Cronaca

Chivasso: i cinghiali sono troppi e devastano le colture. Gli agricoltori sfilano con i trattori

Troppi cinghiali nelle campagne del Chivassese e gli agricoltori salgono sui trattori e danno vita a […]

leggi tutto...

04/12/2021 

Cronaca

Biella: si presenta per la vaccinazione con un finto braccio in silicone per il Green Pass. Denunciato

La realtà spesso supera fantasia e qualche volta sfiora anche il ridicolo: lo dimostra il fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy