27/01/2016

Cronaca

Canavese: all’Asl liste d’attesa troppo lunghe. Per alcune specialità è previsto l’accesso diretto

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Il problema è divenuto ormai cronico: per effettuare una visita specialistica, quando va bene, occorre attendere dei mesi. La direzione generale dell’Asl To4, in questo particolare frangente ha deciso di intervenire drasticamente attuando presso l’ospedale di Cuorgnè per alcune specialità, l’accesso diretto, evitando in questo modo la prenotazione.

L’esperimento è già stato avviato negli ospedali di Ciriè e Ivrea per le visite cardiologiche e per quelle urologiche nel nosocomio ciriacese. Per quanto, invece, concerne, diverse altre prestazioni ambulatoriali il general manager Lorenzo Ardissone sottolinea che l’azienda ha avviato iniziative parallele per recuperare gli utenti in lista d’attesa. Iniziative adottate sulla base delle letture costanti del numero relativo ai fabbisogni dei cittadini.

Ciò che conta è che all’ospedale di Cuorgnè, ad esempio, il prossimo 20 aprile, sarò possibile effettuare le prime visite ortopediche senza prenotazione e impegnativa rilasciata dal medico curante. Sarà possibile usufruire dell’accesso diretto il mercoledì dalle 13,30 alle 15,30. Altri utenti sono stati contattati telefonicamente per anticipare il tempo di attesa.

Dov'è successo?

19/10/2020 

Cronaca

Valli di Lanzo: due alpinisti bloccati nel gelo e nella neve in quota per 7 ore. Salvati dal Soccorso Alpino

Sono rimasti bloccati in mezzo al gelo e alla neve sulla Cresta dell’Ometto a 2.700 metri […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 5 decessi, 933 nuovi contagiati, 103 ricoveri ordinari. Casi in crescita anche in Canavese

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.379 […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Politica

Sanità, il consigliere Pd Valle polemizza: “Cirio fa lo struzzo, ma presto la realtà presenterà il conto”

Le rassicurazioni fornite dal presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio sulla situazione epidemiologica regionale non hanno […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Trasporti, dopo il nuovo Dpcm si teme il caos. Mauro Fava (Lega): “Presto i nuovi orari”

La rete del trasporto pubblico locale verrà riorganizzata per adeguarsi alle nuove disposizioni contenute nel Dpcm […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Volpiano, troppi docenti in isolamento per il Covid. Chiude la scuola secondaria “Alighieri”

Il messaggio pubblicato sul sito web della scuola secondaria “Dante Alighieri” di Volpiano è lapidario: “A […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Nuovo Dpcm: nessuna serata per bar e ristoranti. I sindaci decideranno sul “coprifuoco”

Nella conferenza stampa di domenica sera, il premier Giuseppe Conte ha illustrato le misure restrittive contenute […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy