06/02/2017

Cronaca

Canavese, giro di vite dei carabinieri: denunce a Valperga, Banchette, Favria, Rivarolo e Ivrea

Ivrea

/
CONDIVIDI

Con l’avvento del carnevale, in Canavese sono stati intensificati i controlli dei carabinieri della Compagnia di Ivrea, finalizzati al contrasto dell’uso di sostanze stupefacenti e dell’abuso di bevande alcoliche da parte degli utenti della strada. Decine le persone sottoposte nei giorni scorsi all’accertamento con l’etilometro; quattro sono state denunciate alla Procura di Ivrea per guida in stato di ebbrezza. Per alcuni giovani sono scattate segnalazioni amministrative alla Prefettura di Torino per uso personale di sostanze stupefacenti.

A Ivrea un 40enne, controllato in piena notte in corso Vercelli, è stato denunciato per essersi rifiutato di sottoporsi al test con l’etilometro. La sua auto è stata sequestrata e la sua patente di guida ritirata; nei suoi confronti è scattata automaticamente anche la denuncia per guida in stato di ebbrezza. A Rivarolo un 21enne è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza poiché sorpreso alla guida con un tasso alcolemico superiore al doppio del limite consentito; la sua patente di guida è stata ritirata. Per lo stesso motivo, a Valperga e a Banchette, sono stati denunciati a piede libero rispettivamente un 22enne ed un 50enne; ad entrambi è stata ritirata la patente di guida. Per un 29enne di Favria è scattata una segnalazione amministrativa alla Prefettura di Torino poiché anch’egli controllato alla guida con un tasso alcolemico superiore al limite consentito.

Tre i giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Torino per uso personale di sostanze stupefacenti: uno di essi, di 22 anni, fermato per un controllo a Ivrea, ha cercato di disfarsi di una dose di marijuana gettandola dal finestrino della sua auto. La sostanza è stata sequestrata e la sua patente di guida è stata ritirata. A Rivarolo un 18enne, controllato alla guida della sua utilitaria, è stato trovato anch’egli in possesso di un dose di 4 grammi di hashish, sequestrata. Le loro patenti di guida sono state ritirate. Una segnalazione amministrativa è scattata anche a Lusigliè, dove i carabinieri di San Giorgio Canavese hanno trovato un 20enne in possesso di una dose di hashish, sottoposta a sequestro. I controlli continueranno nei prossimi giorni.

Dov'è successo?

26/01/2021 

Cronaca

Lavoratrici e lavoratori in disagio economico senza ammortizzatori: prorogato il bando al 29 gennaio

E’ prorogato fino alle ore 12.00 del 29 gennaio 2021 lo sportello per la presentazione delle […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 728 nuovi contagi, 38 decessi. In calo i ricoveri ordinari

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 26 gennaio, l’Unità di […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Deposito nazionale scorie nucleari. Cirio: “Si cambi il metodo. Il Piemonte ha già fatto la sua parte”

“Dobbiamo darci un metodo diverso perché il Piemonte sul nucleare la sua parte l’ha già fatta, […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Fiano, aveva trasformato un capannone in una serra per la coltivazione della cannabis. 33enne nei guai

Aveva avviato un’illecita coltivazione di cannabis e per questa ragione un 33enne di Fiano è finito […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Covid, sì del Comitato Etico Interaziendale alla sperimentazione dei test salivari made in Piemonte

Il Piemonte partirà con una sperimentazione sui #testsalivari per la ricerca del Covid. Il via libera […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Chivasso: ubriaco aggredisce un passeggero per rapinarlo. I carabinieri arrestano un 53enne

Arrestato da carabinieri per aver aggredito e tentato di rapinare un passeggero. A finire nei guai […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy