21/10/2020

Cronaca

Canavese: derubavano anziani soli. Sgominata dalla polizia una banda di ladri e truffatori

CONDIVIDI

Agivano tra le province di Torino, Cuneo e in Val d’Aosta e si presume siano autori di una ventina di “colpi” messi a segno anche in Canavese: in tutto dieci persone, tutte di origini sinti e imparentate tra loro che sono finite nei guai dopo una brillante operazione compiuta dalla squadra mobile della polizia di Stato di Cuneo. I truffatori pretendevano di mira persone che vivevano da sole, in particolar modo anziane. Si spacciavano per incaricati di gestori di energia elettrica, gas e altri servizi con tanto di tesserini falsificati e divise e con modi suadenti si facevano consegnare, grazie a ingegnosi stratagemmi, denaro e gioielli.

La banda avrebbe colpito anche a Rivarolo Canavese, Nole, Caselle e Robassomero, Brusasco, Frossasco e Sciolze nella collina torinese. Le indagini compiute dagli agenti della polizia di Stato avrebbero evidenziato che la banda avrebbe agito dal mese di aprile 2020 e anche durante il periodo di lockdown. Sei dei malviventi sono stati arrestati mentre per gli altri quattro è stato disposto l’obbligo di dimora.

Pare che a capo della “banda” vi fosse un 67enne sinti che programmava trasferte e “colpi” da mettere a segno. I membri dell’organizzazione truffaldina sono quasi tutti domiciliati in provincia di Cuneo e risultavano essere ufficialmente disoccupati. Due di loro percepivano anche il reddito di cittadinanza anche se vivevano in dimore di lusso. Il valore del bottino relativo agli episodi contestati si aggirerebbe sui 300mila euro.

16/09/2021 

Sanità

L’Asl T04 aderisce alla “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”

Il 17 settembre si celebra la “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Fatture false e frode fiscale. La Finanza sequestra beni per 52 milioni di euro e una villa in Canavese

I militari della guardia di finanza di Torino hanno eseguito nei giorni scorsi, nell’ambito dell’operazione “Zero […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Mappano: addestrava il cane con il collare elettronico. 45enne deferito per maltrattamenti

Un uomo di 45 anni, residente a Mappano, è stato denunciato in stato di libertà dai […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Pavone: accusato di eccesso colposo di legittima difesa il tabaccaio che uccise il ladro

Eccesso colposo di legittima difesa. Di questo è accusato Franco Iachi Bonvin, 69 anni, il tabaccaio […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Politica

Castellamonte: la scuola inizia con le polemiche. La minoranza contro Mazza: “Troppi problemi”

L’anno scolastico a Castellamonte inizia all’insegna della polemica politica. Nel mirino dell’opposizione consigliare sono l’assenza del […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Sport

Tennis: il Torneo Open di Valperga si è chiuso con la vittoria di Pietro Rondoni e di Ginevra Parentini

Il “Torneo Open” del Tc Laghi di Valperga (6mila euro di montepremi complessivo) si è chiuso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy