20/03/2022

Cronaca

Canavese: coesione e inclusione sociale. Dal PNRR 10 milioni di euro per finanziare i progetti

CONDIVIDI

Risorse per oltre 120 milioni di euro, distribuite per 45 interventi progettuali suddivisi in 5 ambiti territoriali: questa la sintesi del lavoro della Commissione tecnica istituita dalla Città Metropolitana di Torino per definire la ricaduta delle risorse della Missione 5 del PNRR dedicata ad inclusione e coesione sociale. Il lavoro della Commissione è stato illustrato stamani dal sindaco metropolitano Stefano Lo Russo nell’auditorium della sede di corso Inghilterra, durante la cabina di regia istituzionale sul PNRR convocata insieme al Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e ai Rettori di Università e Politecnico. Per la Regione Piemonte è intervenuto l’Assessore al Bilancio ed attività economiche Andrea Tronzano, che ha sottolineato il valore del lavoro di squadra territoriale, anticipando la disponibilità di ulteriori risorse, grazie ai fondi Fesr per lo sviluppo locale metropolitano torinese.

“Mentre 113 milioni sono stati riservati ai progetti della Città di Torino per la rete delle biblioteche comunali, ben 120 milioni di euro sono destinati fuori dal capoluogo, una scelta precisa per i cittadini, – ha detto il Sindaco metropolitano Lo Russo, rivendicando la volontà di coinvolgere il più possibile il territorio, anche a discapito del capoluogo – consapevole che se riparte la Città Metropolitana di Torino riparte l’intero Piemonte”.
I capofila dei 5 ambiti territoriali metropolitani sono Carmagnola, Grugliasco, Ivrea, Pinerolo e la Valle di Susa. Nell’ambito territoriale con capofila Carmagnola sono stati ammessi i progetti presentati da 7 Comuni, che riceveranno risorse per 16 milioni di euro. Ai 18 Comuni dell’ambito il cui capofila è Grugliasco andranno 57 milioni. Sono 8 i Comuni dell’ambito di Pinerolo, a cui sono destinati fondi per 19 milioni, mentre 18 milioni e mezzo vanno agli 8 Comuni dell’ambito di Ivrea e 10 milioni ai 4 Comuni dell’ambito della Valle di Susa.

“Grazie ai fondi del PNRR sulla Missione 5 per inclusione e coesione sociale un milione e 200.000 cittadini del territorio metropolitano torinese potranno fruire di servizi a livello locale a carattere sociale o che abbiamo individuato per ricostruire un incontro intergenerazionale e interculturale. – sottolinea il sindaco metropolitano – Sarà possibile realizzare servizi e spazi nuovi o riqualificarne di esistenti in termini di accessibilità e di sostenibilità”.
Lunedì 21 marzo la Città Metropolitana trasmetterà al Governo i progetti di Torino e dei 45 Comuni metropolitani, per arrivare entro giugno alla loro approvazione.

I COMUNI METROPOLITANI SEDI DEI 45 PROGETTI PRESCELTI

Ambito Carmagnola: Cambiano, Carignano, Carmagnola, Osasio, Pino Torinese, Trofarello, Villastellone;

Ambito Pinerolo: Pinerolo, Villar Perosa, Piscina, Scalenghe, Villafranca Piemonte, Torre Pellice, Roletto, Usseglio;

Ambito Ivrea: Castellamonte, Cuorgnè, Borgiallo, Feletto, Ivrea, Banchette, Strambino-San Giorgio Canavese, Rivarolo Canavese;

Ambito Grugliasco: Alpignano, Grugliasco, Chieri, Moncalieri, Druento, Collegno, Rivoli, Pianezza, Vinovo, Venaria Reale, Chivasso, Rosta, Leinì, Settimo Torinese, Nichelino, Borgaro Torinese, Rivalta, Beinasco

Ambito Valle di Susa: Avigliana, Bussoleno, Giaveno, Exilles.

22/05/2022 

Sport

Ciclismo: Giulio Ciccone vince la tappa Rivarolo Canavese-Cogne. A Carapaz la maglia rosa

Un Giro d’Italia così imprevedibile non si era mai visto: se la tappa Santena Torino (la […]

leggi tutto...

22/05/2022 

Sanità

Sanità: anche all’Asl T04 mancano i fondi per pagare le indennità al personale. Il Nursind: “È inaccettabile”

Dopo la segnalazione del Nursind sulle criticità registrate nelle altre Aziende Piemontesi, il Nursind torna alla […]

leggi tutto...

22/05/2022 

Cronaca

I volontari hanno ripulito il territorio dai rifiuti. Oglianico è adesso un paese più pulito

Da ieri, sabato 21 maggio, Oglianico è un pese più pulito e presentabile grazie all’iniziativa “We […]

leggi tutto...

22/05/2022 

Cronaca

Ozegna: il Comune compra all’asta il castello dei Conti di San Martino per 210 mila euro

Dopo anni di incertezze sulla possibilità di poter contare su risorse finanziarie adeguate, il Comune di […]

leggi tutto...

21/05/2022 

Sport

La Hope Running di Chivasso partecipa alla staffetta solidale nazionale “Run4Hope Massigen”

Sabato 21 maggio ha avuto luogo lo start della seconda edizione della “Run4Hope Massigen” a beneficio […]

leggi tutto...

21/05/2022 

Cronaca

“Furbetti” a Chivasso: percepivano il reddito di cittadinanza, ma lavoravano in “nero”

Percepivano il reddito di cittadinanza, ma lavoravano in nero in un bar e in una pizzeria. […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy