26/02/2016

Cronaca

Caluso, giovane di Mazzè condannato a tre mesi per aver lanciato sassi contro il treno Torino-Aosta

Caluso

/
CONDIVIDI

E’ stato condannato dal giudice monocratico del tribunale di Ivrea per aver lanciato sassi contro un treno in transito a tre mesi di reclusione con l’accusa di danneggiamento aggravato e attentato alla sicurezza dei trasporti. Protagonista della vicenda giudiziaria un giovane di 26 anni, residente a Mazzè. L’episodio è accaduto nel mese di giugno di sette anni fa nei pressi della stazione ferroviaria di Rodallo di Caluso. M.F. si trovava in compagnia di un gruppo di amici. Secondo quanto è stato ricostruito durante l’inchiesta giudiziaria il giovane sarebbe il responsabile del lancio dei sassi all’indirizzo del convoglio ferroviario partito da Torino Porta Susa e diretto ad Aosta.

La sassaiola aveva mandato in frantumi alcuni finestrini di tre carrozze. I passeggeri, in preda al panico, avevano azionato il freno di emergenza arrestando forzatamente la corsa del treno. Non c’è voluto molto ai carabinieri per individuare il gruppo di giovani: nel corso dell’udienza, dopo testimonianze confuse e contradditorie il giudice Mariaclaudia Colangelo ha condannato M.F. a tre mesi di carcere dopo aver attentamente considerato le attenuanti generiche.

 

Dov'è successo?

20/06/2021 

Sport

Volley: le giovani atlete della Balamunt Under 14, campionesse ai play off regionali Uisp 2020/2021

Domenica scorsa 13 giugno 2021, preso il centro polivalente di Villafranca Piemonte, le ragazze Under 14 […]

leggi tutto...

20/06/2021 

Cronaca

Rivarolo: “centauro” cade dalla moto in corso Indipendenza. Trasportato in eliambulanza al Cto

È caduto, per cause ancora in via di accertamento dalla motocicletta sulla quale stava viaggiando ed […]

leggi tutto...

20/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi soltanto 31 nuovi contagi e due decessi. I pazienti guariti sono 171

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,30 di oggi, domenica 20 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

20/06/2021 

Cronaca

Nubifragio sul Canavese. Case scoperchiate e alberi abbattuti dal vento a Ozegna, Favria e Rivarolo

Un violento nubifragio si è abbattuto nel pomeriggio di oggi, domenica 20 giugno, sul Canavese causando […]

leggi tutto...

20/06/2021 

Cronaca

Chivasso: picchia e insulta la compagna per sei anni. 41enne condannato per maltrattamenti

Un rapporto impossibile, caratterizzato da maltrattamenti e violenze continue che si sono protratte per quasi sei […]

leggi tutto...

19/06/2021 

Cronaca

Piemonte: approda in Consiglio regionale la legge che promuove l’utilità sociale del Soccorso Alpino

È stata licenziata a maggioranza la proposta di legge 118, “Norme in materia di soccorso alpino […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy