05/01/2017

Cronaca

Caluso, al via la gara di appalto per la variante. Trenta milioni di euro e 24 mesi per i lavori

Caluso

/
CONDIVIDI

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi sulla Gazzetta Ufficiale l’avviso di gara internazionale, indetto dall’Anas, per la realizzazione dei lavori di ammodernamento della statale 26 della Val d’Aosta che collegherà la frazione Boschetto di Chivasso e Caluso. La promessa fatta alla sindaca Maria Rosa Cena è stata mantenuta (cosa rara). Entro il prossimo sette febbraio le aziende interessate dovranno far pervenire alla società la propria proposta. E’ da tempo che si parla della variante, senza che l’Anas fornisse una risposta ufficiale.

Per realizzare l’opera saranno necessari almeno 24 mesi di lavoro per un costo complessivo di trenta milioni di euro. Nell’articolato progetto è prevista la realizzazione della circonvallazione della frazione Arè di Caluso che devierà il traffico nei tre chilometri di strada che attraversa il centro abitato e spesso fonte, prima che fosse installato l’autovelox permanente, di tragici incidenti.

E ancora: saranno realizzati i viadotti sul canale di Caluso e sulla tratta ferroviaria che collega Torino ad Aosta (opere vagheggiate da anni) e le rotatorie che saranno installate negli innesti relativi alle frazioni Rodallo, Vallo e Carolina e alle porte dell’ingresso di Caluso all’altezza dell’hotel Erbaluce. Della variante si parla dal Duemila, quando ad amministrare il comune di Caluso era Mauro Chianale. Più volte l’opera era stata inserita tra le priorità dai suoi successori. Ed ora, pare che stia diventando una concreta realtà.

Dov'è successo?

24/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 161 nuovi contagi. Tre i ricoverati in Rianimazione. Nessun decesso in ospedale

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, sabato 24 luglio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Ivrea: lo sportello di pubblica tutela funziona ma rischia la chiusura. No della Città metropolitana

L’Ufficio decentrato di pubblica tutela a Ivrea è stato inaugurato a giugno dello scorso anno e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Sanità

Covid in Canavese: da lunedì 26 luglio vaccini senza preadesione per i ragazzi tra i 12 e i 19 anni

Da lunedì 26 luglio accesso diretto agli hub per i 12-19enni. Le ragazze ed i ragazzi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Leinì: volevano mettere in piedi una “baby gang” dedita a furti e rapine. Nei guai quattro ragazzi

L’intenzione era quella di dare vita a una “baby-gang” sul modello di quelle che ormai spopolano […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Cronaca

Chivasso: educatrice positiva al Covid. Chiuso il centro estivo alla scuola Mazzucchelli

Da oggi, venerdì 23 luglio e fino a lunedì 26 luglio, il centro estivo della scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy