20/06/2017

Cronaca

Bosconero: ancora un incidente stradale sulla ex 460, la “strada maledetta”. Grave una donna

Bosconero

/
CONDIVIDI

La ex strada statale 460 non a caso è stata soprannominata la “strada maledetta” a causa della lunga scia di sangue lasciata dai tantissimi gravi incidenti che si sono susseguiti negli ultimi vent’anni: ultimo in ordine di tempo è stato quello in cui è rimasta ferita Hattabi Ouleva, una donna trentenne di origine marocchina. Le cause dell’incidente sono al vaglio degli agenti della polizia stradale: è probabile (ma si tratta di una delle tante ipotesi) che l’automobilista abbia cercato di evitare l’impatto con un altro autoveicolo: l’auto, una Fiat Punto si è ribaltata e nel violento impatto la conducente è rimasta ferita.

A chiamare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul luogo del sinistro, avvenuto nel tratto che collega il territorio di Bosconero con la borgata Vittoria di Rivarolo Canavese, sono intervenuti il personale medico del 118 e i vigili del fuoco. Hattabi Ouleva è stata trasportata in eliambulanza all’ospedale di Ciriè dove è stata ricoverata.

Le sue condizioni di salute sono state giudicate gravi ma pare che la donna non si trovi in pericolo di vita. Quel tratto di strada e, più in generale l’arteria stradale che attraversa il cuore del Canavese necessita di interventi risolutivi per interrompere l’impressionante serie di incidenti stradali spesso mortali.

Dov'è successo?

07/12/2022 

Sanità

Asl T04: ospedale di Lanzo, apre l’ambulatorio di gastroenterologia geriatrica

La Gastroenterologia dell’Asl T04, diretta dalla dottoressa Edda Battaglia, sta sviluppando percorsi facilitati per le persone […]

leggi tutto...

07/12/2022 

Cronaca

A Castellamonte: in funzione i “Bike Box”, gestiti da una società presieduta da Pezzetto

A Castellamonte, Cuorgnè e Lanzo sono entrati in funzione tre nuovi Bike Box realizzati nell’ambito del […]

leggi tutto...

07/12/2022 

Cronaca

Chivasso: un tavolo tecnico per riunire gli studenti del liceo “Newton” trasferiti all’Istituto “Ubertini”

Per risolvere il problema degli studenti delle IV e V dei Licei classici e scientifici dell’Istituto […]

leggi tutto...

07/12/2022 

Cronaca

Borgaro, 34enne arrestato dai carabinieri. Viveva di estorsioni anche ai danni di parenti

Estorcere denaro era diventato il suo mestiere e per questa ragione un uomo di 34 anni […]

leggi tutto...

07/12/2022 

Cronaca

Caselle: l’aereo da Bari per Torino parte arriva con sei ore di ritardo. 250 euro di rimborso ai passeggeri

Serata da incubo per centinaia di passeggeri diretti in Piemonte. Dovevano raggiungere Torino, ma il volo […]

leggi tutto...

07/12/2022 

Cronaca

Fiamme nella notte a Caselle Torinese: un furioso incendio distrugge una falegnameria

Un vasto rogo ha completamente distrutto una falegnameria nella zona industriale di via delle Cartiere a […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy