09/01/2016

Cronaca

Borgomasino: grave incidente stradale nella notte. Quattro giovani in pronto soccorso

Borgomasino

/
CONDIVIDI

I quattro amici, tutti residenti a Cigliano, centro urbano di oltre quattromila abitanti in provincia di Vercelli, erano elettrizzati per la serata che avevano trascorso in compagnia di alcuni amici canavesani, ma quando sono partiti per fare ritorno a casa, non avrebbero mai pensato che avrebbero trascorso la notte in ospedale. Quattro ragazzi sono stati protagonisti di un grave incidente stradale che, nella tarda serata di ieri, poco prima della mezzanotte, ha avuto luogo nel territorio del comune di Borgomasino.

L’auto sulla quale viaggiavano i giovani, una Ford Fiesta stava percorrendo la strada provinciale numero 78, quando nell’imboccare una curva la conducente avrebbe perso il controllo del mezzo che è finito fuori strada. Al volante si trovava una ragazza di 19 anni che viaggiava in compagnia del fratello di 21 anni e due giovani di 19 e 20 anni che sedevano sui sedili posteriori. La Ford Fiesta ha compiuto una spaventosa carambola ed è rotolata nel fossato che costeggia la strada.

Sul luogo del sinistro sono intervenuti il personale sanitario del 118, i vigili del fuoco di Ivrea e Castellamonte e i carabinieri della stazione di Borgomasino. Per estrarre gli occupanti dell’auto dalle lamiere accartocciate per la violenza dell’impatto, si è reso necessario l’intervento dei pompieri che sono stati costretti a usare le cesoie. La conducente e il fratello sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea mentre i due ragazzi sono stati medicati al pronto soccorso del nosocomio di Chivasso.

Nessuno dei quattro ragazzi ha riportato serie ferite. La dinamica dell’incidente stradale è al vaglio dei carabinieri che hanno effettuato tutti i rilievi necessari per accertare le reali cause che lo hanno determinato.

Dov'è successo?

30/11/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi sfiorata la soglia dei mille nuovi contagi. Tre i decessi. 492 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, 30 novembre, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Eventi

Doppio concerto a Rivarolo delle bande musicali “La Rivarolese” e “La Novella” di San Maurizio

Sabato 11 dicembre 2021 avrà luogo un’edizione speciale del concerto di Santa Cecilia per la Filarmonica […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Mazzè: prostituta sale sull’auto di un cliente ma viene rapinata e gettata fuori dall’auto. È grave

Rapinata e poi gettata sulla strada da un’auto in corsa. È in prognosi riservata all’ospedale di […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Borgaro: in uno scontro il portiere cade per terra e non muove le gambe. Salvato da un arbitro eroe

È raro che un arbitro esca dal campo tra gli applausi dei tifosi: ad Ayoub El […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Il calcio piemontese e canavesano in lutto per la morte di Stefano Borla, preparatore dei portieri

È deceduto dopo tre giorni di agonia in ospedale Stefano Borla, 50 anni, responsabile della scuola […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Volpiano, esercitazione della protezione civile per operazioni di ricerca e salvataggio

Nella settimana dal 22 al 26 novembre a Volpiano si è svolta un’esercitazione di protezione civile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy