05/12/2015

Cronaca

Borgiallo: “Venite, mio padre si è barricato in casa e ha un fucile!”. Ma si è trattato di un falso allarme

Borgiallo

/
CONDIVIDI

La telefonata è giunta al centralino del 115 nel pomeriggio. “Venite subito! Mio padre si è barricato in casa armato di un fucile e con il gas aperto”. La voce al telefono era giovane e spaventata. Subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi: nell’edificio di Borgiallo si sono immediatamente recati i carabinieri della stazione di Cuorgnè, il personale sanitario della croce rossa di Castellamonte e i vigili del fuoco. E, quando i soccorsi sono entrati in casa, si sono resi conto che si trattava di un falso allarme e che l’uomo stava tranquillamente riposando sul divano ignaro di quanto era accaduto.

A effettuare la telefonata è stata la figlia che invece, si trovava in uno strato di parossismo ritenuto preoccupante. La ragazza è stata immediatamente trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea. Al momento non ha ancora spiegato per quale ragione ha effettuato la telefonata messo in allarme forze dell’ordine e del soccorso. I carabinieri sono attualmente impegnati negli accertamenti del caso. In ogni caso, per precauzione, hanno preso in consegna il fucile, regolarmente denunciato, detenuto dall’uomo.

Dov'è successo?

19/04/2021 

Cronaca

Ristoratori e commercianti anche canavesani bloccano per la disperazione la tangenziale di Torino

C’era anche il sindaco di Ozegna Sergio Bartoli, ristoratore di lungo corso, in compagnia di alcuni […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: in calo i contagi. Oggi sono 687 nuovi casi. 33 i decessi. 1.666 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 19 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Inaugurato il maxi hub vaccinale all’aeroporto di Caselle che somministrerà fino a mille dosi al giorno

È stato inaugurato nella mattinata di oggi, lunedì 19 aprile, il nuovo hub vaccinale all’interno dell’aeroporto […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Asl To4: rallenta il ritmo del ciclo vaccinale. Mancano le dosi. E le somministrazioni si riducono del 10%

I vaccini anti Covid scarseggiano e scende il numero delle somministrazioni anche all’Asl T04 di Chivasso-Ciriè […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Cronaca

Piemonte: sospeso fino al 31 luglio il pagamento del bollo auto per il secondo trimestre del 2021

I piemontesi che hanno il bollo auto in scadenza nei mesi di aprile, maggio e giugno […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Cronaca

Variante ex statale 460, il Comitato degli industriali chiede concretezza: “L’opera adesso si faccia”

L’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte ha confermato che saranno stanziati i fondi per la progettazione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy