Una “bomba d’acqua” si abbatte su Torino. Viali trasformati in torrenti. In arrivo il caldo africano

18/08/2020

CONDIVIDI

Da mercoledì una saccatura atlantica convoglierà masse di aria rovente sull'Italia e sul Piemonte

Una “bomba d’acqua” si abbatte su Torino. Viali trasformati in torrenti. In arrivo il caldo africano.

È stata una vera e propria “bomba d’acqua” quella che si è abbattuta su Torino: i tecnici dell’Arpa hanno appurato che, in poco più di un’ora, sul capoluogo piemontese sono caduti 72,8 millimetri di acqua, circa il 10%, stando a quanto afferma la sindaca di Torino Chiara Appendino, di quanto ne è caduta dal 2.000 a oggi.

Il nubifragio ha trasformato i viali torinesi in corsi d’acqua, intasando con cumuli di foglie strappati dalla furia del vento, i tombini. Gli allagamenti non si contano.

Mezzi pubblici e privati sono stati costretti a procedere a passo d’uomo. L’instabilità climatica perdurerà fino a mercoledì, quando una saccatura proveniente dall’Atlantico farà circolare correnti d’aria calda di origine subtropicali in Italia e in Piemonte: il fenomeno causerà un repentino innalzamento delle temperature che si attesteranno sui 31-34 gradi centigradi.

Leggi anche

23/09/2020

Carema: la Festa dell’Uva al tempo del Covid. Il 26 in un solo giorno una miriade di appuntamenti

Un solo giorno, sabato 26 settembre, per la sessantottesima edizione della Festa dell’Uva e del Vino di Carema, ma […]

leggi tutto...

23/09/2020

Bairo: l’associazione canavesana “DiscoVintage” presenta sabato 26 il “Dj Set Experience Rock”

Proseguono le attività di “DiscoVintage”, l’associazione culturale/musicale costituita da Dj e Speaker che hanno scritto pagine […]

leggi tutto...

23/09/2020

Baseball: Edoardo Zingarelli convocato in Nazionale. Gran festa al “Redclay” di Castellamonte

Baseball: Edoardo Zingarelli convocato in Nazionale. Gran festa al “Redclay” di Castellamonte. Festa grande tra i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy