23/05/2017

Cronaca

Banchette: i piromani tornano a colpire la scuola media. A fuoco la mensa scolastica e altre aule

Banchette

/
CONDIVIDI

Se qualche dubbio c’era, adesso dopo l’incendio scoppiato nell’ala B della scuola media di Banchette nella notte tra lunedì 22 e martedì 23 maggio (il secondo consecutivo), non ci sono più dubbi sulla matrice dolosa dei due episodi. Questa mattina, martedì 23 maggio, gli studenti avrebbero dovuto fare rientro nel plesso scolastico ma dopo il secondo incendio, che ha devastato l’aula di informatica dell’istituto hanno dovuto fare ritorno, loro malgrado, a casa. Le fiamme hanno distrutto tutti i computer del plesso B, quello che avrebbe dovuto riaprire i battenti dato che era rimasto l’unico agibile dopo l’incendio che, nella notte di domenica aveva distrutto la segreteria, alcune aule e la direzione della scuola. Adesso l’edificio rimarrà chiuso fino a quando non sarà ripristinata l’agibilità dell’edificio.

Gl’ignoti piromani hanno agito in piena notte: sono penetrati nel plesso che ospita al pianterreno la mensa scolastica e al primo piano le aule scolastiche e avrebbero appiccato il fuoco. I tecnici specializzati dei vigili del fuoco hanno appurato che si è trattato di un incendio doloso: nel plesso A, dove si trovano gli archivi scolastici, è stato rinvenuto un liquido altamente infiammabile. Gli agenti della polizia di Stato sono sulle tracce dei misteriosi piromani. Prima bisogna stabilire il movente e non è una cosa facile. In secondo luogo, dato che la scuola media di Banchette è priva di sistema di telesorveglianza non ci sono filati da esaminare. A casa sono nuovamente rimasti oltre trecento studenti. In ogni caso le forze dell’ordine indagano e non è escluso che nelle prossime ore si possano verificare ulteriori sviluppi.

Dov'è successo?

26/01/2021 

Cronaca

Lavoratrici e lavoratori in disagio economico senza ammortizzatori: prorogato il bando al 29 gennaio

E’ prorogato fino alle ore 12.00 del 29 gennaio 2021 lo sportello per la presentazione delle […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 728 nuovi contagi, 38 decessi. In calo i ricoveri ordinari

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 26 gennaio, l’Unità di […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Deposito nazionale scorie nucleari. Cirio: “Si cambi il metodo. Il Piemonte ha già fatto la sua parte”

“Dobbiamo darci un metodo diverso perché il Piemonte sul nucleare la sua parte l’ha già fatta, […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Fiano, aveva trasformato un capannone in una serra per la coltivazione della cannabis. 33enne nei guai

Aveva avviato un’illecita coltivazione di cannabis e per questa ragione un 33enne di Fiano è finito […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Covid, sì del Comitato Etico Interaziendale alla sperimentazione dei test salivari made in Piemonte

Il Piemonte partirà con una sperimentazione sui #testsalivari per la ricerca del Covid. Il via libera […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Chivasso: ubriaco aggredisce un passeggero per rapinarlo. I carabinieri arrestano un 53enne

Arrestato da carabinieri per aver aggredito e tentato di rapinare un passeggero. A finire nei guai […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy