15/05/2017

Cronaca

Banchette, è grave in ospedale la pensionata che ha ferito il marito con il coperchio di una scatoletta

Banchette

/
CONDIVIDI

Versa in gravi condizioni di salute all’ospedale Mauriziano di Torino l’anziana pensionata di 80 anni che ha aggredito il marito impugnando il coperchio di una scatola metallica di pelati ferendolo e ferendo gravemente se stessa. Quello che questa mattina si riteneva potesse essere l’epilogo di un litigio si è in seguito rivelato un raptus che ha colpito la donna e in seguito al quale ha ferito al collo il marito. Poi con il medesimo coperchio della scatola di pelati si è tagliata la gola.

E’ stato il marito a chiamare il proprio medico di famiglia nonostante le ferite riportate. Quando si è reso conto dell’accaduto il medico ha avvertito i carabinieri della Compagnia di Ivrea al comando del capitano Domenico Guerra. I due protagonisti del sanguinoso episodio sono stati ricoverati in ospedale a Ivrea ma mentre i medici hanno giudicato guaribile in venti giorni l’uomo nel pomeriggio le condizioni di salute della donna sono andate via via peggiorando fino a quando i medici non ne hanno decretato il trasferimento all’ospedale Mauriziano di Torino.

La tragedia ha avuto luogo nell’appartamento di un elegante edificio residenziale in via Pavone a Banchette. I carabinieri stanno lavorando alacremente per ricostruire ogni singola fase della vicenda: la lattina metallica di pomodori pelati è stata recuperata. Sul caso indaga anche la procura di Ivrea. Il pubblico ministero della procura di Ivrea Chiara Molinari valuterà la posizione della donna che, per il momento, indipendentemente dalle condizioni di salute, è stata denunciata per tentato omicidio.

 

Dov'è successo?

27/01/2021 

Politica

Rivarolo: il consigliere regionale Leone (Lega) referente del Dipartimento per la gestione della fauna

Claudio Leone, consigliere del gruppo Lega Salvini Piemonte e presidente della Terza commissione del consiglio regionale, […]

leggi tutto...

27/01/2021 

Cronaca

Emergenza Covid: in 12 punti vendita Nova Coop al via la campagna della solidarietà alimentare

Sabato 30 gennaio, in 12 punti vendita della rete commerciale Nova Coop di Torino e della […]

leggi tutto...

27/01/2021 

Sanità

Canavese: tra qualche settimana sarà possibile visitare i parenti ricoverati. L’Asl T04 al lavoro

Dopo il via libera della Regione Piemonte per consentire le visite dei parenti ai pazienti ammalati […]

leggi tutto...

27/01/2021 

Sanità

Rueglio, focolaio di Coronavirus in casa di riposo. Positivi gli ospiti e quasi tutto il personale

Ospiti tutti positivi al Coronavirus. Accade nella casa di riposo di Rueglio, piccolo centro urbano della […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Lavoratrici e lavoratori in disagio economico senza ammortizzatori: prorogato il bando al 29 gennaio

E’ prorogato fino alle ore 12.00 del 29 gennaio 2021 lo sportello per la presentazione delle […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Deposito nazionale scorie nucleari. Cirio: “Si cambi il metodo. Il Piemonte ha già fatto la sua parte”

“Dobbiamo darci un metodo diverso perché il Piemonte sul nucleare la sua parte l’ha già fatta, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy