27/12/2017

Cronaca

Balme: guidava l’auto in paese in preda ai fumi dell’alcool. Automobilista condannato a sette mesi

Balme

/
CONDIVIDI

Avrebbe guidato l’auto in pieno centro del paese in preda ia fumi dell’alcool: per questa ragione Dario G. 59 anni, difeso dall’avvocato Antonio Capone, è stato condannato dal giudice monocratico del tribunale di Ivrea Elena Stoppini a una pena di sette mesi di reclusione.

La vicenda risale al 31 maggio del 2015: erano le 22,00 quando l’uomo si recò a Balme, nel cuore delle Valli di Lanzo e, dopo aver compiuto una vera e propria gimcana con l’autovettura per le vie del paese, decise di entrare in un locale per bere ancora un “goccetto”.

Dopo aver parcheggiato l’auto nella piazza principale di Balme, si recò in un bar e chiede da bere. La titolare dell’esercizio commerciale, che lo aveva visto entrare nel locale in evidente stato di alterazione, anzichè servire all’uomo ancora dell’alcool, gli portò una tisana.

Nel frattempo al centralino dei carabinieri erano giunte numerose segnalazioni di cittadini allarmati dal fatto che un’auto stava girando per il paese a folle velocità sbandando paurosamente.

Nonostante le segnalazioni, in pochi avrebbero realmente visto l’auto aggirarsi pericolosamente per le strade del centro abitato: lo stesso pubblico ministero ha evidenziato nel corso dell’udienza che i contorni della vicenda sono poco chiari.

Anche il legale dell’imputato ha evidenziato come il personale sanitario del 118, accorso sul posto dopo le segnalazioni, non sia stato chiamato a deporre in aula.

Dov'è successo?

19/10/2021 

Cultura

Salone del Libro di Torino, a Chivasso assegnato il premio nazionale “Nati per leggere”

Il progetto della biblioteca civica Movimente di Chivasso, denominato “Una rete di biblioteche in un mare […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 245 i nuovi contagi. Quattro i decessi. Effettuati oltre 60mila tamponi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, martedì 19 ottobre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Pont Canavese, chiude la casa di riposo. A fine anno 15 dipendenti rimarranno senza lavoro

Dal prossimo 1° gennaio 2022 la casa di riposo di Pont Canavese chiuderà definitivamente i battenti […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Sanità

Asl T04: la qualità della Radioterapia e della Fisica Sanitaria è riconosciuta a livello nazionale

La Fisica Sanitaria e la Radioterapia dell’Asl T04, dirette rispettivamente dal dottor Massimo Pasquino e dalla […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea e Vistrorio in lutto per la morte a 65 anni dell’ex assessore Giuliano Musto

Borgofranco d’Ivrea e Vistrorio: due comunità in lutto per l’improvvisa scomparsa di Giuliano Musto, 65 anni, […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: peggiora il clima. In arrivo piogge e acquazzoni anche in Piemonte e in Canavese

Queste le previsioni del tempo elaborate dal centrometeoitaliano.it Il culmine del periodo anticiclonico si verificherà tra […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy