27/07/2021

Economia

Più servizi sanitari, recupero delle filiere produttive: accordo per il rilancio delle Valli di Lanzo

CONDIVIDI

Attivazione di servizi sanitari di comunità, potenziamento del sistema di gestione delle emergenze, consolidamento dei legami tra scuola e territorio, messa in rete del sistema formativo, recupero e valorizzazione delle filiere produttive locali, valorizzazione delle risorse turistiche, culturali e ambientali, sviluppo di servizi digitali per un valore complessivo di 10.8 milioni di euro sono gli interventi inseriti nell’accordo di programma sull’Area interna Valli di Lanzo.

La firma del documento è stata apposta nel centro polifunzionale “Lanzo Incontra” dal presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, insieme al vicepresidente e assessore alla Montagna Fabio Carosso e all’assessore al Bilancio e alle Attività produttive Andrea Tronzano, e dal sindaco Ernestina Assalto, Comune capofila dell’accordo che comprende anche le Unioni Montane Alpi Graie e Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone.

La progettualità “Valli di Lanzo, la montagna si avvicina” comprende i Comuni di Ala di Stura, Balangero, Balme, Cafasse, Cantoira, Ceres, Chialamberto, Coassolo Torinese, Corio, Germagnano, Groscavallo, Lanzo Torinese, Lemie, Mezzenile, Monastero di Lanzo, Pessinetto, Traves, Usseglio, Viù.

“Arriva a compimento un percorso avviato anni fa – ha dichiarato Cirio – e questa è l’unica nota di allarme: stiamo firmando a luglio 2021 un accordo relativo a risorse della passata programmazione europea. La nostra amministrazione vuole fare in modo diverso. Qui chiudiamo un percorso importante, pronti ad aprirne subito un altro: la prossima programmazione, che parte a dicembre. Le risorse sono tante, dobbiamo spenderle tutte, bene e dove serve. Staccato l’assegno che arriva per un territorio grazie ai soldi del territorio – questa è una terra che ha sempre pagato tanto e ricevuto poco – oggi ritorna qualcosa e lavoriamo per portarne ancora”.

18/09/2021 

Cronaca

Chivasso: muore a 30 anni durante un intervento di fecondazione assistita. Voleva diventare mamma

È morta a trent’anni appena compiuti nel tentativo di avere un figlio con la fecondazione assistita. […]

leggi tutto...

18/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 237 nuovi contagi e quattro decessi. Migliora la situazione negli ospedali

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 237 nuovi […]

leggi tutto...

18/09/2021 

Eventi

Chivasso: a Zagatti il Nocciolino d’oro. A Pecco Bagnaia quello d’ Tola e alla Ventura quello di Diamante

È giunta alla 25ma edizione la “Festa dei Nocciolini” di Chivasso che avrà luogo da venerdì […]

leggi tutto...

18/09/2021 

Sanità

Campagna anti Covid in Piemonte: ai grandi eventi vaccino e tampone gratuito per il Green Pass

Nuova iniziativa della Regione Piemonte per favorire la vaccinazione: i cittadini con domicilio sanitario sul territorio […]

leggi tutto...

18/09/2021 

Cronaca

Fausto Desalu, il campione olimpico della 4×100 di Tokio ha scelto Ceresole per trascorrere le vacanze

Il campione olimpico della 4×100 di Tokio ha scelto Ceresole per concedersi qualche giorno di vacanza […]

leggi tutto...

17/09/2021 

Sanità

Effetto Green Pass: raddoppiate le adesioni. Oggi, 17 settembre, sono state oltre 4mila

Sono raddoppiate in Piemonte le adesioni quotidiane alla vaccinazione dopo l’estensione dell’uso del Green Pass. Oggi, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy