26/05/2021

Sanità

Asl T04, il progetto “Un miglio al giorno intorno alla scuola” diventa buona pratica nazionale

CONDIVIDI

Il progetto promosso dall’Asl T04 “Un miglio al giorno intorno alla scuola” ha ricevuto l’ambito riconoscimento di “Buona pratica trasferibile” dagli esperti della banca dati nazionale della promozione della salute Pro.Sa. Il progetto, tra l’altro, sarà oggetto di una sperimentazione nazionale che vedrà la partecipazione, con il finanziamento del Ministero della Salute, della Regione Piemonte e delle Regioni Friuli-Venezia Giulia, Lazio e Puglia.

Il progetto è nato nel “Laboratorio Scuole che Promuovono Salute”, uno spazio di confronto e co-progettazione condotto dall’Asl T04, dove sono condivise e valorizzate le esperienze delle scuole del territorio sui temi della promozione della salute. In questo caso, la struttura Promozione della Salute dell’Asl (di cui è Responsabile il dottor Giorgio Bellan) del Dipartimento di Prevenzione (diretto dal dottor Giovanni Mezzano), ha messo a sistema, con una cornice progettuale comune, l’esperienza pilota dell’Istituto Comprensivo di Fiano, che ha adattato e reinterpretato il progetto scozzese evidence based “Daily Mile”.

Così, “Un miglio al giorno intorno alla scuola” è stato inserito nel Catalogo dei progetti di promozione della salute che l’Asl T04 offre annualmente al territorio. Il progetto coniuga la pratica dell’attività fisica con la possibilità di apprendere in un luogo altro dalla classe (didattica all’aperto), favorendo e valorizzando anche gli aspetti di socializzazione e relazionali.

Camminare, dalle tre alle cinque volte a settimana, per circa un miglio (1.600 metri) o 20 minuti in prossimità della scuola, svolgendo anche attività educative e didattiche, è l’azione concreta che si realizza per contrastare la sedentarietà degli alunni durante le ore di lezione e per contribuire a migliorare il benessere psicofisico generale dei bambini/ragazzi e degli insegnanti. Per approfondire è possibile consultare il sito web Dors (Centro Regionale di Documentazione per la Promozione della Salute).

02/12/2021 

Cronaca

Tenta una rapina in un negozio a Rivarolo senza riuscirci. Poco dopo il bandito colpisce a Salassa

Appena venti minuti: è il tempo occorso a un malvivente e al suo complice di tentare […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: boom di contagi. Superata la soglia dei 1.200 nuovi casi. Due i decessi. 606 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, giovedì 2 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Cronaca

Chivasso: 30enne muore durante il prelievo degli ovociti. Per la clinica moldava è stato il Covid

Il suo sogno era quello di diventare mamma, ma è stato un sogno spezzato da un […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Appuntamenti

Chivasso: il 6 gennaio 2022 ritorna l’atteso e tradizionale “Mercà d’la Tola”. Aperte le adesioni

Il prossimo 6 gennaio l’Epifania continuerà a portarsi via le festività ma a Chivasso è atteso […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Lavoro

Piemonte, rivoluzione “Academy”. L’assessore Chiorino: “Connettiamo imprese e formazione”

“Connettere e valorizzare il sistema imprese con il sistema educativo e formativo è uno degli obiettivi […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Cronaca

Candia: due casi positivi a scuola. L’elementare “Simonetti” chiusa per Covid fino al 6 dicembre

Chiusura precauzionale della scuola Primaria. In questa settimana le lezioni sono state svolte in modalità DAD […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy