21/01/2020

Cronaca

Approvato all’unanimità il conferimento del Sigillo della Regione Piemonte alla senatrice Liliana Segre

CONDIVIDI

E’ stata votata ed approvata all’unanimità in Consiglio Regionale la proposta di conferire, ai sensi degli articoli 4 e 5 della legge regionale 31 maggio 2004, numero 15, il “Sigillo della Regione Piemonte” alla Senatrice Liliana Segre, una delle sopravvissute tra i 776 bambini deportati nel campo di concentramento di Auschwitz. A questo voto unanime si è unita la proposta dell’assessore alle Politiche giovanili, Fabrizio Ricca, di istituire gli “ambasciatori di verità”, testimoni dell’Olocausto che nelle scuole racconteranno ai ragazzi gli orrori dei campi di concentramento.

“Sono orgoglioso e soddisfatto di aver appoggiato e votato il conferimento del Sigillo per la Senatrice Segre – spiega il consigliere regionale Andrea Cane – a pochi giorni dalla Giornata della Memoria. Credo fermamente che l’antisemitismo sia un insulto contro l’intera umanità”.

“Odio e intolleranza non fanno parte del mio modo di essere, del mio bagaglio culturale – ha concluso Cane, Responsabile Enti locali della Lega piemontese -. Mio nonno era un partigiano di Bollengo, provengo quindi da una terra orgogliosamente refrattaria agli orrori dell’odio e del razzismo. Ben vengano le iniziative per fare in modo che nessuno di questi errori si ripeta, rinnovando ai giovani la memoria di grandi uomini come quelli della Brigata Giustizia e Libertà del Canavese, con il partigiano D’Artagnan che piazzò una carica esplosiva sotto il collegamento ferroviario tra Italia e Francia, salvando Ivrea e segnando un momento fondamentale per le sorti del conflitto”.

13/08/2022 

Cronaca

Confagricoltura: frutta di ottima qualità, ma il mercato è rallentato dalle vacanze. Incognita autunno

A causa dell’anomala e prolungata ondata siccitosa, sottolinea Confagricoltura, la parola d’ordine per i frutticoltori è […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Economia

Gli agriturismi tra le location preferite per le vacanze di centinaia di migliaia di piemontesi

In agriturismo, vicino a piccoli borghi ben serviti, vivendo esperienze in azienda agricola e mangiando prodotti […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Danni per il maltempo a Chivasso: si lavora anche al ripristino dell’illuminazione pubblica

Non sta interessando solo il Palazzetto dello Sport di via Favorita la conta dei danni causati […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

L’Uncem: “cinghiali, in Canavese serve un serio piano di abbattimento”. Gli agricoltori sono esasperati

“Serve un piano di abbattimenti dei cinghiali serio, chiaro a tutti, senza troppi passaggi burocratici, senza […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy